Crea sito

Scompenso cardiaco ALERT

ALERT Scompenso cardiaco !

Speciale ARNi ( Inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina  )

Nuovi dati provenienti dallo studio PARADIGM-HF hanno mostrato che LCZ696 riduce le morti improvvise, le visite al Pronto soccorso, i ricoveri, il peggioramento dei sintomi e la necessità di trattamento più intensivo nei pazienti con insufficienza cardiaca e con frazione di eiezione ridotta rispetto a Enalapril

Farmaci per lo scompenso cardiaco: LCZ696 superiore a Enalapril nel ridurre i ricoveri ospedalieri e la mortalità cardiovascolare 

Un farmaco sperimentale è risultato più efficace del trattamento standard nel prevenire la mortalità e i ricoveri nei pazienti con insufficienza cardiaca. Lo studio è stato interrotto precocemente …

Approfondimento

LCZ696, il capostipite di una nuova classe di farmaci, quella degli inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina, modifica il decorso dello scompenso cardiaco

Nuovi dati su LCZ696 per i pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta ( HFrEF ) hanno mostrato che il farmaco sperimentale ha le potenzialità di cambiare il decorso della mal …

Focus On: LCZ696

Indipendenza dell’effetto antipertensivo ed efficacia di LCZ696, un inibitore dei recettori della angiotensina-neprilisina, in pazienti con insufficienza cardiaca e con frazione di eiezione conservata

Il capostipite degli inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina, LCZ696, ha dimostrato di ridurre i livelli di NT-proBNP ( frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico di tip …

LCZ696, un inibitore del recettore dell’angiotensina e della neprilisina, diminuisce la troponina T ad alta sensibilità nello scompenso cardiaco con frazione di eiezione preservata

Elevati livelli di troponina T ad alta sensibilità sono associati a un aumento della gravità della malattia nei pazienti con insufficienza cardiaca stabile, con frazione di eiezione ridotta, ma poco è …

American Heart Association ( AHA ) Meeting

Studio SUPPORT: l’aggiunta di Olmesartan alla terapia standard non migliora gli esiti nello scompenso cardiaco cronico

Quando Olmesartan, un antagonista del recettore dell’angiotensina, è stato aggiunto al trattamento con Ace inibitori o beta-bloccanti, sono stati osservati esiti peggiori nei pazienti con insufficienz …

MediExplorer.it: il database di News per i Medici

Cambiamenti di paradigma nella terapia dello scompenso cardiaco: dai glicosidi cardiaci alla combinazione Valsartan e Sacubitril

Lo studio PARADIGM-HF rappresenta una pietra miliare nel trattamento dell’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta. La storia moderna della terapia per l’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta prese avvio con … Leggi

Sitagliptin può aumentare le ospedalizzazioni correlate allo scompenso cardiaco nei pazienti con diabete e insufficienza cardiaca

I risultati di uno studio hanno evidenziato che Sitagliptin ( Januvia ) nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 e scompenso cardiaco può aumentare il rischio di ospedalizzazioni correlate alla insufficienza cardiaca. Sitagliptin è un … Leggi

Scompenso cardiaco di origine ischemica: iniezioni di cellule staminali nel muscolo cardiaco

Uno studio di piccole dimensioni ha mostrato che l’iniezione di cellule staminali mesenchimali direttamente nel muscolo cardiaco può produrre alcuni miglioramenti per i pazienti con grave insufficienza cardiaca di origine ischemica. Rispetto … Leggi

Sopravvivenza con terapia di resincronizzazione cardiaca nello scompenso cardiaco lieve

Lo studio Multicenter Automatic Defibrillator Implantation Trial with Cardiac Resynchronization Therapy ( MADIT-CRT ) ha mostrato che l’intervento precoce con terapia di resincronizzazione cardiaca con defibrillatore ( CRT-D ) in pazienti con un … Leggi

La Dopamina associata alla Furosemide non è di aiuto nello scompenso cardiaco acuto

Uno studio ha dimostrato che alti e bassi dosaggi di Furosemide ( Lasix ) sono ugualmente efficaci nell’aumentare la produzione di urina e ridurre la dispnea nei pazienti con insufficienza cardiaca scompensata acuta. L’aggiunta di Dopamina al … Leggi