ALERT Infettivologia !

Top News / Infezione da HCV: Epclusa, il trattamento per tutti i ceppi del virus epatite C

Il trattamento con la combinazione Sofosbuvir più Velpatasvir è associato ad alta efficacia contro tutti i ceppi del virus dell’epatite C

L’ ampliamento dei criteri di accesso alle nuove terapie da parte dell’AIFA ( Agenzia regolatoria italiana sui Farmaci ) ha aperto le porte della cura a un numero sempre maggiore di pazienti con infez …

Novità terapeutiche: Infezione da HIV

Infezione da HIV: la terapia a singola compressa a base di Bictegravir e F/TAF è risultata non-inferiore ai regimi di confronto

Quattro studi di fase III, nel quali si sta valutando un regime a singola compressa contenente Bictegravir ( 50 mg; BIC ), un nuovo inibitore sperimentale dell’attività di strand transfer dell’integra …

News

Infettivologia: in aumento in Italia la sifilide, la gonorrea, l’epatite A e C, e le diagnosi di infezione da HIV in soggetti con più di 50 anni di età

A Siena dal 12 al 14 giugno si terrà la nona edizione di ICAR ( Italian Conference on AIDS and Antiviral Research ). Il Congresso, presieduto da Maurizio Zazzi ( Siena ), Andrea Antinori ( Roma ) e A …

Virus del Nilo Occidentale variante 2: l’infezione si è diffusa seguendo il corso del Po e dei suoi affluenti

Nel 1999 un nuovo virus trasmesso da zanzare fece la sua improvvisa comparsa nel continente americano, causando un’epidemia nella città di New York. Nel giro di pochi anni diventerà endemico in tutt …

Infezione da HIV: rapporti sessuali non-protetti causa dell’86% dei casi

La popolazione italiana con infezione da HIV ( virus dell’immunodeficienza umana ) conta circa 130mila persone viventi e tende ad aumentare ogni anno. Poco meno di 4mila le nuove diagnosi, per un co …

Antibioticoresistenza: le batteriemie sono dovute in gran parte a Klebsiella pneumoniae

Il principale responsabile delle infezioni nelle strutture sanitarie è il batterio della Klebsiella pneumoniae. Il dato è emerso dal primo Report sulle batteriemie da enterobatteri resistenti ai car …

Il virus Zika può causare disturbi cardiaci potenzialmente pericolosi

Poiché il virus Zika continua a diffondersi a livello mondiale, nuova evidenza è emersa circa gli effetti potenzialmente dannosi del…

I farmaci anti-infiammatori possono aumentare il rischio di infarto del miocardio durante le infezioni respiratorie acute

Uno studio osservazionale ha mostrato che l’uso di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) può aumentare il rischio di infarto…

Case report: epatite acuta con l’assunzione per tre settimane di bevande energetiche

Un uomo di 50 anni ha sviluppato epatite acuta dopo aver consumato bevande energetiche in modo regolare per tre settimane….

Precedente Tumori Newsletter by Xagena Successivo Neurologia Newsletter

Lascia un commento