Crea sito

Scompenso cardiaco ALERT

ALERT Scompenso cardiaco !

Speciale ARNi ( Inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina  )

Nuovi dati provenienti dallo studio PARADIGM-HF hanno mostrato che LCZ696 riduce le morti improvvise, le visite al Pronto soccorso, i ricoveri, il peggioramento dei sintomi e la necessità di trattamento più intensivo nei pazienti con insufficienza cardiaca e con frazione di eiezione ridotta rispetto a Enalapril

Farmaci per lo scompenso cardiaco: LCZ696 superiore a Enalapril nel ridurre i ricoveri ospedalieri e la mortalità cardiovascolare 

Un farmaco sperimentale è risultato più efficace del trattamento standard nel prevenire la mortalità e i ricoveri nei pazienti con insufficienza cardiaca. Lo studio è stato interrotto precocemente …

Approfondimento

LCZ696, il capostipite di una nuova classe di farmaci, quella degli inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina, modifica il decorso dello scompenso cardiaco

Nuovi dati su LCZ696 per i pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta ( HFrEF ) hanno mostrato che il farmaco sperimentale ha le potenzialità di cambiare il decorso della mal …

Focus On: LCZ696

Indipendenza dell’effetto antipertensivo ed efficacia di LCZ696, un inibitore dei recettori della angiotensina-neprilisina, in pazienti con insufficienza cardiaca e con frazione di eiezione conservata

Il capostipite degli inibitori del recettore della angiotensina e della neprilisina, LCZ696, ha dimostrato di ridurre i livelli di NT-proBNP ( frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico di tip …

LCZ696, un inibitore del recettore dell’angiotensina e della neprilisina, diminuisce la troponina T ad alta sensibilità nello scompenso cardiaco con frazione di eiezione preservata

Elevati livelli di troponina T ad alta sensibilità sono associati a un aumento della gravità della malattia nei pazienti con insufficienza cardiaca stabile, con frazione di eiezione ridotta, ma poco è …

American Heart Association ( AHA ) Meeting

Studio SUPPORT: l’aggiunta di Olmesartan alla terapia standard non migliora gli esiti nello scompenso cardiaco cronico

Quando Olmesartan, un antagonista del recettore dell’angiotensina, è stato aggiunto al trattamento con Ace inibitori o beta-bloccanti, sono stati osservati esiti peggiori nei pazienti con insufficienz …

MediExplorer.it: il database di News per i Medici

Cambiamenti di paradigma nella terapia dello scompenso cardiaco: dai glicosidi cardiaci alla combinazione Valsartan e Sacubitril

Lo studio PARADIGM-HF rappresenta una pietra miliare nel trattamento dell’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta. La storia moderna della terapia per l’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta prese avvio con … Leggi

Sitagliptin può aumentare le ospedalizzazioni correlate allo scompenso cardiaco nei pazienti con diabete e insufficienza cardiaca

I risultati di uno studio hanno evidenziato che Sitagliptin ( Januvia ) nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 e scompenso cardiaco può aumentare il rischio di ospedalizzazioni correlate alla insufficienza cardiaca. Sitagliptin è un … Leggi

Scompenso cardiaco di origine ischemica: iniezioni di cellule staminali nel muscolo cardiaco

Uno studio di piccole dimensioni ha mostrato che l’iniezione di cellule staminali mesenchimali direttamente nel muscolo cardiaco può produrre alcuni miglioramenti per i pazienti con grave insufficienza cardiaca di origine ischemica. Rispetto … Leggi

Sopravvivenza con terapia di resincronizzazione cardiaca nello scompenso cardiaco lieve

Lo studio Multicenter Automatic Defibrillator Implantation Trial with Cardiac Resynchronization Therapy ( MADIT-CRT ) ha mostrato che l’intervento precoce con terapia di resincronizzazione cardiaca con defibrillatore ( CRT-D ) in pazienti con un … Leggi

La Dopamina associata alla Furosemide non è di aiuto nello scompenso cardiaco acuto

Uno studio ha dimostrato che alti e bassi dosaggi di Furosemide ( Lasix ) sono ugualmente efficaci nell’aumentare la produzione di urina e ridurre la dispnea nei pazienti con insufficienza cardiaca scompensata acuta. L’aggiunta di Dopamina al … Leggi

 

Scompenso cardiaco Newsletter by Xagena

ALERT Scompenso cardiaco !

 Top News / Stati Uniti :: Approvato un farmaco destinato a modificare la terapia dello scompenso cardiaco

Entresto, un game changer nel trattamento dello scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione

Grazie a un procedura registrativa rapida, l’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato negli Stati Uniti Entresto, una combinazione di Sacubitril e di Valsartan ( conosciuta anche con la sigla LCZ696 ).
Entresto è il primo farmaco a dimostrare un beneficio sulla mortalità quando è stato confrontato con Enalapril nei pazienti con insufficienza cardiaca.

Approfondimento

Entresto, un nuovo farmaco per il trattamento dell’insufficienza cardiaca approvato dalla FDA

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Entresto ( Sacubitril / Valsartan ) compresse per il trattamento dello scompenso cardiaco. Il farmaco ha dimostrato di ridurre il tasso di mortal …

News Scompenso cardiaco

Contrazioni ventricolari premature come fattore predittivo di insufficienza cardiaca e mortalità

Studi di pazienti destinati all’ablazione transcatetere suggeriscono che le contrazioni ventricolari premature ( PVC ) sono un fattore di rischio modificabile per l’insufficienza cardiaca congestizia …

Effetti della durata e della morfologia del QRS nei pazienti con insufficienza cardiaca, ridotta frazione di eiezione e sintomi lievi, trattati con Eplerenone

I ricercatori hanno esaminato la relazione tra diversi gradi di prolungamento e le diverse morfologie del QRS e gli esiti clinici nei pazienti con insufficienza cardiaca, ridotta frazione di eiezione …

Insufficienza cardiaca acuta: valore prognostico della osteoprotegerina

L’osteoprotegerina appare essere un promettente predittore di prognosi sfavorevole nei pazienti con sindromi coronariche acute e insufficienza cardiaca cronica. Il suo valore prognostico nello scomp …

Il Punto in Cardiologia

Sondaggio dell’American Heart Association: i cittadini statunitensi hanno conoscenze inesatte sull’insufficienza cardiaca

Quasi sei milioni di statunitensi attualmente vivono con scompenso cardiaco, ma un recente sondaggio nazionale ha riscontrato che queste persone hanno concetti sbagliati e potenzialmente pericolosi e scarsa conoscenza della malattia.
Due terzi degli intervistati ha confuso i segni dell’insufficienza cardiaca con i segni di un infarto miocardico.

Cardiology News

Resistant hypertension: optimum and stepped care standardised antihypertensive treatment with or without renal denervation

Conflicting blood pressure-lowering effects of catheter-based renal artery denervation have been reported in patients with resistant hypertension. Researchers have compared the ambulatory blood pres …

ACE-inhibitor-induced angioedema: time to complete resolution of edema shorter with Icatibant than with combination therapy with glucocorticoid and antihistamine

Angioedema induced by treatment with angiotensin-converting-enzyme ( ACE ) inhibitors accounts for one third of angioedema cases in the emergency room; it is usually manifested in the upper airway and …

FarmaExplorer.it :: Motore di Ricerca sui Farmaci :: Un modo EASY & FAST per la ricerca di informazioni

Inibizione della neprilisina e del recettore della angiotensina in confronto a Enalapril e rischio di progressione clinica nei pazienti sopravvissuti con insufficienza cardiaca

Gli studi clinici sullo scompenso cardiaco si sono concentrati sul miglioramento dei sintomi o sul calo del rischio di morte e di altri eventi cardiovascolari. Poco si sa circa l’effetto dei farmaci sul rischio di peggioramento clinico nei … Leggi

La Digossina aumenta il rischio di mortalità nella fibrillazione atriale e nella insufficienza cardiaca congestizia

Ci sono prove contrastanti sul fatto che la Digossina, possa contribuire a un aumento dei decessi nei pazienti con fibrillazione atriale o insufficienza cardiaca congestizia. Ora, una meta-analisi di grandi dimensioni ha dimostrato che la … Leggi

Tolvaptan nei pazienti con insufficienza cardiaca e con sovraccarico di volume

I diuretici dell’ansa sono comunemente usati nei pazienti con scompenso cardiaco, ma a volte sono associati a una risposta insufficiente così come a eventi avversi. In questi casi diuretico-resistenti, Tolvaptan ( Samsca ), un antagonista del … Leggi