Crea sito

Cardiologia Newsletter by Xagena

ALERT Cardiologia !

Top News / Cardiologia interventistica & Danno al DNA

Danno del DNA indotto dalle radiazioni ionizzanti riscontrato nei cardiologi interventisti

Due nuovi studi hanno fornito ulteriori evidenze riguardo ai potenziali rischi a carico dei cardiologi interventisti come conseguenza dell’esposizione alle radiazioni ionizzanti professionali. Ques …

News
Farmaci & Rischio cardiovascolare

La Vareniclina appare associata ad un aumentato rischio di eventi cardiovascolari ma non di eventi neuropsichiatrici

La Vareniclina ( Chantix, Champix ) è un farmaco che facilita la cessazione del fumo ma è anche associata a eventi avversi gravi. Lo scopo di uno studio è stato quello di determinare i rischi di …

Sicurezza cardiovascolare degli agonisti del recettore GLP-1, farmaci per il diabete mellito: Exenatide a rilascio prolungato, Liraglutide, Lixisenatide e Semaglutide

E’ stata condotta una revisione di 4 studi randomizzati controllati che hanno riportato i risultati di efficacia e sicurezza associati agli agonisti GLP-1. Lixisenatide ( Lyxumia ), Liraglutide ( V …

L’esposizione a Metilfenidato in gravidanza è associata a un piccolo aumento del rischio di difetti cardiaci congeniti

L’esposizione intrauterina al Metilfenidato ( Concerta, Ritalin ) è associata a un piccolo aumento del rischio di malformazioni cardiache. Uno studio corrdinato da ricercatori del Brigham and Women …

Insufficienza cardiaca

Infarto miocardico silente associato a un aumentato rischio di insufficienza cardiaca

L’infarto miocardico silente è associato a un aumentato rischio a lungo termine di insufficienza cardiaca. Sebbene l’infarto miocardico silente rappresenti circa la metà del numero totale di infart …

Integratori

L’integrazione mensile di Vitamina-D ad alte dosi non previene le malattie cardiovascolari

Studi di coorte hanno riportato un aumento dell’incidenza di malattie cardiovascolari tra gli individui con basso livello di vitamina D. Ad oggi, gli studi clinici randomizzati sulla integrazione con …

MediExplorer.it :: Motore di Ricerca in Medicina

Canakinumab ha dimostrato di ridurre il rischio cardiovascolare nei pazienti con un precedente infarto miocardico

Sono stati annunciati i risultati dello studio internazionale di fase III CANTOS, che ha valutato l’efficacia, la sicurezza e la…

L’uso della Marijuana appare associato a ictus e a insufficienza cardiaca

Un nuovo studio ha mostrato che gli adulti che fanno uso di Marijuana possono avere un aumentato rischio di ictus…

Più alta incidenza di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale asintomatica rispetto ai pazienti con forma sintomatica

I tassi di precedenti ictus sono risultati più elevati nei pazienti con fibrillazione atriale appena diagnosticata rispetto a quelli che…

Farmaci Newsletter by Xagena

 

ALERT Farmaci !

 Le Novità in terapia
Dermatologia

Dermatite atopica moderata-grave negli adulti: approvato nell’Unione Europea Dupixent

La Commissione Europea ha autorizzato la commercializzazione di Dupixent ( Dupilumab ) negli adulti con dermatite atopica da moderata a grave candidati alla terapia sistemica. Si tratta della prima …

Diabetologia

Sicurezza cardiovascolare degli agonisti del recettore GLP-1, farmaci per il diabete mellito: Exenatide a rilascio prolungato, Liraglutide, Lixisenatide e Semaglutide

E’ stata condotta una revisione di 4 studi randomizzati controllati che hanno riportato i risultati di efficacia e sicurezza associati agli agonisti GLP-1. Lixisenatide ( Lyxumia ), Liraglutide ( V …

Neurologia

Sclerosi multipla recidivante e sclerosi multipla primariamente progressiva, approvato nell’Unione Europea Ocrevus

La Commissione europea ha autorizzato l’immissione in commercio di Ocrevus ( Ocrelizumab ) per il trattamento dei pazienti con forme recidivanti attive di sclerosi multipla definite da caratteristiche …

Oncologia

Opdivo come adiuvante per i pazienti con melanoma completamente resecato, approvato negli Stati Uniti

Opdivo ( Nivolumab ) è il primo e unico inibitore del checkpoint immunitario anti-PD-1 approvato per il trattamento adiuvante del melanoma con coinvolgimento linfonodale o malattia metastatica dopo re …

Oncoimmunoterapia: Pembrolizumab, un anticorpo monoclonale anti-PD-1, riduce il rischio di recidiva dopo resezione chirurgica del tumore nei pazienti con melanoma

EORTC ( European Organisation for the Research and Treatment of Cancer ) ha annunciato che lo studio di fase 3 EORTC1325/KEYNOTE-054 con Pembrolizumab ( Keynote ), somministrato in monoterapia nei paz …

Tumore alla mammella metastatico HR+/ HER2-, AIFA ha approvato Palbociclib, un inibitore di CDK 4/6

L’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ) ha autorizzato la rimborsabilità per Palbociclib ( Ibrance ) con l’indicazione per il trattamento del carcinoma mammario localmente avanzato o metastatico posi …

Pneumologia

Asma eosinofilico in forma grave: l’EMA ha approvato Fasenra

La Commissione Europea ha approvato Fasenra ( Benralizumab ) in aggiunta alla terapia di mantenimento per il trattamento dell’asma grave eosinofilico non-controllato nonostante l’assunzione prolungata …

MediExplorer.it :: Motore di Ricerca in Medicina :: Notizie mediche validate

Antiacidi: l’impiego nel lungo periodo degli inibitori della pompa protonica è correlato a un aumentato rischio di tumore gastrico

Uno studio basato sulla popolazione ha mostrato che l’impiego di un inibitore della pompa protonica ( PPI ), un farmaco…

Tossicità del Paracetamolo, soprattutto ai più alti dosaggi

Il Paracetamolo, anche conosciuto come Acetaminofene, potrebbe essere associato a un maggior numero di rischi di quanto ritenuto, in modo…

L’Aspirina a basso dosaggio appare ridurre il rischio di cancro al seno

Le donne con diabete mellito di tipo 2, trattate con Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) a basso dosaggio, hanno presentato…

Farmacia Newsletter by Xagena

ALERT Farmacia !

Top News ! Dolore, Contraccettivi, Cancro

Sospesi dal mercato dell’Unione Europea i medicinali contenenti Paracetamolo a rilascio modificato a causa della difficoltà nella gestione del sovradosaggio

Il Gruppo di Coordinamento per le Procedure di Mutuo Riconoscimento e Decentrate ( CMDh ) ha approvato a maggioranza la raccomandazione dell’Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) di sospendere la c …

La pillola contraccettiva aumenta il rischio di tumore

Uno studio danese ha dimostrato che utilizzare contraccettivi ormonali aumenta il rischio di carcinoma alla mammella. Uno studio condotto in Danimarca, ha evidenziato una possibile correlazione tra …

News

Efficacia dell’Acido Desossicolico nel trattamento dell’adiposità sottomentoniera

Efficacia e sicurezza validate da studi scientifici hanno portato all’approvazione di Belkyra ( Kybella negli Stati Uniti ) per il trattamento del doppio mento. Il farmaco contiene una versione sinte …

Melanoma: i pazienti in sovrappeso rispondono meglio alle nuove terapie

Gli uomini in sovrappeso o obesi, colpiti da melanoma metastatico rispondono meglio alle terapie mirate e all’immunoterapia oncologica, rispetto a chi è normopeso. In particolare si osserva un migli …

Malattie infiammatorie croniche dell’intestino: colite ulcerosa e malattia di Crohn

Le malattie infiammatorie croniche dell’intestino ( IBD, inflammatory bowel disease ), ossia la colite ulcerosa e la malattia di Crohn, compaiono frequentemente tra i 20 e i 30 anni, con un impatto si …

Focus: Psichiatria

Depressione: trattamento con farmaci antidepressivi

La depressione è un problema molto comune che può capitare a chiunque. Le persone depresse tendono ad avere opinioni negative non-realistiche riguardo a se stesse, la loro vita e il loro futuro. È po …

Farmacovigilanza

Accumulo di Gadolinio nel cervello e in altri tessuti: restrizioni all’uso dei mezzi di contrasto lineari a base di Gadolinio nelle scansioni corporee

L’ EMA ( European Medicines Agency ) ha concluso la revisione dei mezzi di contrasto a base di Gadolinio, confermando le raccomandazioni di limitare l’uso di alcuni mezzi di contrasto lineari a base d …

Contraccezione ormonale di emergenza a base di Levonorgestrel: nuove raccomandazioni per le utilizzatrici di farmaci induttori degli enzimi epatici

Viene raccomandato alle donne che desiderano ricorrere alla contraccezione di emergenza e che hanno usato un medicinale che induce gli enzimi epatici nelle ultime 4 settimane l’uso di un contraccettiv …

Diabete mellito di tipo 2: Canagliflozin può contribuire al rischio di amputazione delle dita del piede

Il Comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza ( PRAC ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha avvertito che è stato osservato un aumento dei casi di amputazione degli arti inferiori …

Ginecologia Newsletter by Xagena

ALERT Ginecologia !

 Top News / Contraccettivi orali & Cancro

La pillola contraccettiva aumenta il rischio di tumore

Uno studio danese ha dimostrato che utilizzare contraccettivi ormonali aumenta il rischio di carcinoma alla mammella. Uno studio condotto in Danimarca, ha evidenziato una possibile correlazione tra …

News

Comorbidità tra le donne con sanguinamento post-coitale

La maggior parte degli studi esistenti sul sanguinamento post-coitale è stata effettuata nei Paesi occidentali. Fino ad oggi, nessuno studio si è concentrato sulle varie comorbidità correlate a sang …

Il rischio di scompenso cardiaco può essere maggiore nelle donne in postmenopausa

Le donne in postmenopausa con un periodo riproduttivo più breve hanno mostrato un più alto rischio di scompenso cardiaco incidente e le donne, che non avevano mai partorito, hanno presentato un aument …

Gravidanza

Gravidanza: una infezione virale materna può provocare deficit neuronale nel nascituro

L’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche ( In-Cnr ) e l’ospedale Humanitas di Milano hanno delucidato alcuni meccanismi molecolari responsabili di difetti dello sviluppo del c …

Infezione da Papillomavirus

Individuato il DNA del papillomavirus nel sangue di donne senza tumore

Il DNA del papillomavirus ( HPV) si trova non solo nelle mucose e sulla pelle, ma anche nel sangue di donne con infezione cervicale. Queste le conclusioni dello studio Human papillomavirus DNA detec …

OncoGinecologia

Neoplasie femminili: Niraparib, un inibitore PARP-1 e -2, nel trattamento del tumore dell’ovaio

Otto donne su dieci colpite dal tumore dell’ovaio ricevono la diagnosi quando la malattia è già in fase avanzata, a uno stadio in cui nella maggioranza dei casi la malattia si ripresenterà entro due a …

Speciale OncoGinecologia

Esiti un anno dopo la ricostruzione immediata del seno

Gli obiettivi della ricostruzione immediata del seno post-mastectomia sono ridurre al minimo la deformità e ottimizzare la qualità di vita percepita dalle pazienti. Sono stati valutati in modo prospe …

Associazione tra livello sierico di vitamina D alla diagnosi e sopravvivenza al cancro alla mammella

C’è da tempo interesse nei potenziali benefici della vitamina D per la prevenzione di recidiva e mortalità del tumore al seno, eppure i dati provenienti da studi prospettici di coorte sono limitati. …

Perdita di peso intenzionale e rischio di tumore endometriale

Sebbene l’obesità sia un fattore stabilito di rischio di cancro dell’endometrio, le informazioni sull’influenza della perdita di peso sul rischio di tumore endometriale nelle donne in postmenopausa so …

Benessere & Salute Newsletter by Xagena

ALERT Benessere & Salute !

Top News / Melanoma e Sovrappeso / Obesità

Melanoma: i pazienti in sovrappeso rispondono meglio alle nuove terapie

Gli uomini in sovrappeso o obesi, colpiti da melanoma metastatico rispondono meglio alle terapie mirate e all’immunoterapia oncologica, rispetto a chi è normopeso. In particolare si osserva un migli …

News

Il microbiota intestinale potrebbe influenzare le prestazioni sportive

Il microbiota umano è l’insieme di tutti i microrganismi presenti nell’organismo, che albergano nelle parti a contatto con l’esterno. Il più importante è quello intestinale, poi c’è quello della pelle …

Nuove conferme sul ruolo protettivo dell’Aspirina contro diversi tipi di cancro: maggiore efficacia nella prevenzione dei tumori del tratto gastroenterico

Uno studio ha confermato un collegamento tra la riduzione del rischio di tumori gastrointestinali e l’utilizzo dell’Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ). Lo studio, condotto su oltre 600mila persone …

Rilevante neurotossicità nell’intossicazione da Tallio

Il Tallio è un costituente minore di molti minerali, ubiquitario in natura in piccole concentrazioni, anche nell’organismo umano: normalmente presente, in piccolissime quantità, anche nei prodotti di …

Alimentazione: un eccesso di carni rosse può far male alla salute

Un consumo eccessivo di carni rosse, soprattutto di carni rosse lavorate ( salumi, insaccati e carne in scatola ), aumenta il rischio di sviluppare alcuni tumori. L’aumento del rischio è però proporz …

MediExplorer.it :: Motore di Ricerca in Medicina :: News selezionate dalla Letteratura scientifica internazionale

Il consumo regolare di Caffeina non sembra aumentare i battiti cardiaci

Contrariamente all’attuale credo clinico, il regolare consumo di Caffeina non sembra aumentare i battiti cardiaci irregolari, che, pur comuni, possono…

Riduzione del rischio cardiovascolare con l’assunzione di cioccolato fondente associato a olio extravergine d’oliva

Uno studio dell’Università di Pisa ha mostrato che il cioccolato fondente associato all’olio extra-vergine d’oliva migliora il profilo di rischio…

I farmaci per i bruciori di stomaco assunti durante la gravidanza causano l’insorgenza di asma nei figli ?

Le madri che assumono farmaci per il bruciore di stomaco durante la gravidanza possono aumentare il rischio che i propri…

Informazioni mediche ?

MediExplorer.it: un database con oltre 26.000 notizie

http://www.mediexplorer.it

Cardiologia Newsletter by Xagena

ALERT Cardiologia !

Top News / Sospensione della Terapia ormonale & Mortalità cardiaca e per ictus

Aumentata mortalità cardiovascolare tra le donne di età inferiore ai 60 anni nell’anno successivo alla sospensione della terapia ormonale

Uno studio osservazionale ha mostrato che le donne di età inferiore ai 60 anni che hanno smesso di usare la terapia ormonale postmenopausale hanno mostrato un aumento del rischio di morte cardiaca e d …

News

L’effetto della dieta priva di glutine sul rischio cardiovascolare non è ben definito

Una revisione sistematica non ha dimostrato chiaramente che una dieta priva di glutine abbia un impatto negativo complessivo sui rischi cardiovascolari nei pazienti con malattia celiaca. Sebbene i ris …

Focus: Cuore & Tiroide 

Più elevati livelli di ormone tiroideo associati a malattia cardiovascolare di natura aterosclerotica, e a mortalità

Livelli elevati e normali-alti di tiroxina libera sono stati associati a malattia cardiovascolare di natura aterosclerotica e mortalità negli adulti di mezza età e anziani. Sono stati analizzati i …

Il carcinoma differenziato della tiroide aumenta il rischio di morbilità cardiovascolare

Gli adulti trattati per carcinoma tiroideo differenziato ( DTC ) hanno un aumentato rischio di morbilità cardiovascolare rispetto a quelli senza neoplasia; e l’età, il sesso maschile e le malattie car …

MediExplorer.it :: Motore di Ricerca di Medicina :: News validate tratte dalla Letteratura internazionale

I livelli plasmatici di TMAO possono predire il rischio di eventi avversi cardiovascolari e di mortalità nei pazienti con sindromi coronariche acute

I batteri che popolano l’intestino e digeriscono il cibo, producono metaboliti che possono avere un effetto marcato sul cuore e sui vasi sanguigni. E’ stato scoperto che la misurazione dei livelli di …

L’impiego di microrganismi fotosensibili potrebbe rappresentare un cambio di paradigma nelle condizioni ischemiche acute

Uno studio pubblicato su Science Advances ha mostrato che i microrganismi fotosintetici possono rimediare ai danni provocati dall’infarto miocardico. I batteri in grado di effettuare la fotosintesi s …

Canakinumab riduce il rischio di MACE dopo infarto miocardico

Canakinumab, un anticorpo monoclonale anti-interleuchina-1 beta ( anti-IL-1 beta ), ha ridotto il rischio di eventi cardiovascolari tra i sopravvissuti a infarto miocardico. Queste sono le conclusioni …

 

Nefrologia & Urologia Newsletter by Xagena

ALERT Nefrologia & Urologia !

Top News / Disturbo del pene curvo & Rischio tumore

La correlazione tra disturbo del pene curvo e un maggior rischio di insorgenza di alcune forme tumorali necessita di approfondimento

Non è ancora stato accertato e riconosciuto in modo inequivocabile il legame tra il disturbo del pene curvo e un maggiore rischio di insorgenza di alcune forme di tumore. Una ricerca statunitense, …

News

Dialisi

Pazienti in emodialisi: Etelcalcetide nei pazienti con iperparatiroidismo secondario, una frequente complicanza della malattia renale cronica

Etelcalcetide ( Parsabiv ), il nuovo farmaco approvato per il trattamento dell’ iperparatiroidismo secondario ( sHPT ), è un calciomimetico di seconda generazione che si lega ed attiva il recettore se …

Disfunzione erettile

Disfunzione erettile anche senza farmaci: il 70% dei pazienti potrebbe trarre beneficio dalle onde d’urto

Le onde d’urto a bassa intensità si stanno candidando a rappresentare una nuova opzione terapeutica per i pazienti con disfunzione erettile di grado lieve e moderato, pari a un terzo degli oltre tre m …

OncoUrologia

Tumore alla prostata metastatico: i radiofarmaci possono migliorare la sopravvivenza e la qualità di vita

L’impatto del tumore della prostata metastatico sulla quotidianità dei pazienti che sviluppano sintomi correlati alla malattia può essere importante. Il 62% dei pazienti avverte il bisogno di stare a …

Principali fattori di rischio per il tumore al rene: fumo, ipertensione, eccesso di peso

Il tumore del rene è una malattia che interessa sempre più adulti ancora in giovane età; il 25% dei pazienti ha meno di 50 anni al momento della diagnosi. Solo dieci anni fa questa percentuale non rag …

MediExplorer.it :: Motore di Ricerca in Medicina  – Notizie mediche validate tratte dalla Letteratura internazionale

Cabozantinib come terapia di prima linea migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma renale metastatico rispetto a Sunitinib

Cabozantinib ha significativamente esteso la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) come terapia…

Acido alfa-Lipoico più Acidi grassi Omega-3 migliorano la vestibolodinia associata alla sindrome della vescica dolorosa

Uno studio ha valutato l’efficacia di Acido alfa-Lipoico ( ALA ) più Acidi grassi polinsaturi Omega-3 ( n-3 PUFA )…

Radio-223 dicloruro: sicurezza nel lungo periodo negli uomini con carcinoma alla prostata e metastasi ossee sintomatiche

Il Radio-223 dicloruro ha mostrato una buona sicurezza nel lungo periodo nel trattamento degli uomini con tumore alla prostata resistente…

Cardiologia Newsletter by Xagena

Cardiologia Update !

 Focus: Anticoagulanti orali, fibrillazione atriale & PCI

Rivaroxaban in associazione a un inibitore del recettore P2Y12 in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare che devono sottoporsi ad angioplastica coronarica

La Commissione Europea ha approvato l’aggiornamento della scheda tecnica di Xarelto ( Rivaroxaban ), un inibitore orale del fattore Xa, riguardo al dosaggio di 15 mg in monosomministrazione giornalier …

Focus: Statine & BPCO

Le statine associate a bassi tassi di mortalità nei pazienti con BPCO

La prescrizione di una statina entro un anno dalla diagnosi di malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ) è risultata associata a una riduzione del 21% del rischio successivo di mortalità per qual …

Focus: Diabete & Sicurezza cardiovascolare

Diabete mellito di tipo 2: gli eventi avversi cardiovascolari maggiori di Exenatide comparabili a quelli del placebo

L’incidenza degli eventi avversi cardiovascolari maggiori è risultata simile negli adulti con diabete mellito di tipo 2 con o senza precedente malattia cardiovascolare trattata con iniezioni sottocuta …

News

Alti valori pressori durante la gravidanza aumentano il rischio di obesità nell’infanzia

L’elevata pressione arteriosa materna nel secondo e nel terzo trimestre di gravidanza, tra le donne sia normotese che ipertese, è positivamente associata a rischio di sovrappeso e di obesità infantile …

I pazienti con ipertensione arteriosa polmonare possono trarre beneficio dal trattamento con beta-bloccanti

I pazienti con ipertensione arteriosa polmonare che sono stati trattati con Carvedilolo ( Dilatrend et altri ) hanno presentato esiti migliori. Ricercatori della Cleveland Clinic negli Stati Uniti …

Le sigarette elettroniche con Nicotina aumentano i livelli di adrenalina nei cuori dei non-fumatori

I non-fumatori sani che hanno fatto uso di sigarette elettroniche ( e-sigarette ) a base di Nicotina hanno presentato una anormale variabilità della frequenza cardiaca ( HRV ), indicativa di aumentati …

BioHeart :: Cardiologia sperimentale

La combinazione di Sacubitril e Valsartan protegge dalla rottura cardiaca e migliora la sopravvivenza dopo infarto miocardico acuto in un modello murino

Uno studio ha esaminato gli effetti di LCZ696 ( combinazione di Sacubitril e Valsartan; Entresto ) sull’infarto miocardico sperimentale in un modello murino; inoltre sono stati valutati gli effetti ca …

Informazioni mediche ?

MediExplorer.it, un database con oltre 25.000 notizie

http://www.mediexplorer.it

Canakinumab ha dimostrato di ridurre il rischio cardiovascolare nei pazienti con un precedente infarto miocardico

Sono stati annunciati i risultati dello studio internazionale di fase III CANTOS, che ha valutato l’efficacia, la sicurezza e la…

Denervazione simpatica cardiaca nei pazienti con aritmie ventricolari refrattarie o tempesta elettrica

La denervazione simpatica cardiaca bilaterale e sinistra ha dimostrato di ridurre il carico di aritmie ventricolari in acuto in un…

Il Magnesio nella dieta associato a ridotto rischio di scompenso cardiaco, ictus e diabete mellito di tipo 2

Una meta-analisi, compiuta sui dati di più di un milione di persone di nove Paesi, ha mostrato che una dieta…

Neurologia Newsletter by Xagena

ALERT Neurologia !

 Top News / Sclerosi multipla: risultati dello studio Brave Dreams

BRAVE DREAMS: nei pazienti con sclerosi multipla il trattamento con angioplastica venosa del collo non è indicato, neanche per i portatori di insufficienza venosa cronica cerebrospinale

Sono stati pubblicati su JAMA Neurology i risultati dello studio BRAVE DREAMS ( Sogni coraggiosi ). Lo studio no profit, finanziato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del Programma Ricerca e …

Fondazione Il Bene ONLUS

Sclerosi multipla: riduzione della presenza di nuove placche misurate mediante risonanza magnetica a sei mesi dall’intervento di angioplastica venosa

L’alta correlazione tra insufficienza venosa cronica cerebrospinale ( CCSVI ) e sclerosi multipla, la confermata sicurezza dell’intervento di angioplastica venosa ( PTA ) e, soprattutto, la riduzione …

Novità sulla Sclerosi multipla

Ocrelizumab nel trattamento della sclerosi multipla recidivante e della sclerosi multipla primariamente progressiva

Il Comitato scientifico, CHMP, dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha espresso parere positivo su Ocrelizumab ( Ocrevus ) come terapia per pazienti con forma attiva di sclerosi multipla recidivante …

News

Cefalea 

Emicrania e cefalea a grappolo: un nuovo approccio terapeutico, gli anticorpi monoclonali anti-CGRP

Nel trattamento dell’emicrania e della cefalea a grappolo sono in sviluppo anticorpi monoclonali contro CGRP. I dati preliminari delle nuove sperimentazioni cliniche di fase III, discussi in occasi …

Malattia di Parkinson

Terapia genica sperimentale contro i depositi tossici della malattia di Parkinson

Malattie neurodegenerative, tra cui il Parkinson o la demenza a corpi di Lewy, colpiscono in modo diffuso le cellule cerebrali. Uno studio ha dimostrato la capacità di un nuovo vettore virale di d …

Sclerosi laterale amiotrofica

Novità terapeutiche nella sclerosi laterale amiotrofica

In Italia è disponibile un nuovo farmaco per la sclerosi laterale amiotrofica ( SLA ), Edaravone ( Radicut ), approvato dall’Agenzia Italiana del Farmaco, in grado di ridurre moderatamente gli effetti …

MediExplorer.it :: Motore di Ricerca in Medicina :: News mediche validate tratte dalla Letteratura internazionale

L’origine dell’Alzheimer sarebbe legata ai disturbi d’umore e non alla memoria come si è sempre pensato

Uno studio di ricercatori italiani, pubblicato su Nature Communications, ha mostrato che l’origine della malattia di Alzheimer non è nell’area…

L’ipertensione ad insorgenza molto tardiva correlata a più basso rischio di demenza

Lo sviluppo molto tardivo dell’ipertensione può essere protettivo nei confronti della demenza, almeno se l’esordio si verifica dopo gli 80…

Disabilità neurologica e di sviluppo all’età di sei anni dopo nascita estremamente prematura

La nascita prima della 26^ settimana è associata ad un’elevata prevalenza di disabilità neurologica e di sviluppo nei bambini nei…

Ematologia Newsletter by Xagena

ALERT Ematologia !

Top News / La prima terapia genica in grado di debellare la leucemia linfoblastica acuta

Stati Uniti: approvato Kymriah, la prima terapia genica contro la leucemia linfoblastica acuta nei pazienti pediatrici e nei giovani adulti

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha approvato Kymriah ( Tisagenlecleucel ), una terapia a base di linfociti T ingegnerizzati, in grado di contrastare la l …

News

Leucemia e tumori del sangue: una nuova tecnica permette il trapianto di midollo anche da genitori non-compatibili

Una nuova tecnica di manipolazione cellulare è stata messa a punto dai ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma per i bambini affetti da leucemia e tumori del sangue. Anche in assenz …

L’FDA ha approvato Calquence, un nuovo trattamento per gli adulti con linfoma a cellule mantellari

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso l’approvazione accelerata a Calquence ( Acalabrutinib ) per il trattamento degli adulti con linfoma mantellare che hanno ricevuto almeno una preceden …

Il regime a base di Daratumumab risulta promettente nel mieloma multiplo refrattario o recidivato

I dati dello studio di fase 1 EQUULEUS hanno mostrato che l’aggiunta di Daratumumab ( Darzalex ) a Pomalidomide ( Imnovid; Pomalyst ) e Desametasone è sicura ed efficace nei pazienti con mieloma multi …

Farmacovigilanza

L’Idrossiurea è associata a significativa riduzione della conta degli spermatozoi

Sei mesi di terapia con Idrossiurea hanno effetti negativi sulla spermatogenesi negli uomini con anemia falciforme, secondo un piccolo studio prospettico. L’Idrossiurea ( Onco Carbide ) è stata app …

 

MediExplorer.it: Motore di Ricerca in Medicina :: Notizie scientifiche validate tratte dalla Letteratura internazionale

Linfoma di Hodgkin classico, la Commissione europea ha approvato Keytruda

La Commissione Europea ( EC ) ha approvato Keytruda ( Pembrolizumab ), anticorpo monoclonale anti-PD-1, per il trattamento dei pazienti…

Valutazione della malattia minima residua per ridefinire il fallimento della induzione nella leucemia linfoblastica acuta pediatrica

È stato determinato il ruolo della valutazione alla fine-della-induzione ( EOI ) della malattia minima residua ( MRD ) per…

La terapia CAR-T promettente nei pazienti con mieloma multiplo

I risultati di uno studio di fase 1 hanno mostrato che tutti i pazienti con mieloma hanno risposto al trattamento…