Oncologia Newsletter by Xagena

ALERT Oncologia !
Top News / Immunoterapia oncologica, è sempre più una sfida tra BMS e Merck ( MSD ) Rivoluzione nel trattamento del melanoma, tumore del polmone, tumore del rene, e tumore della vescica

La rivalità nel settore della immunoterapia oncologica tra Merck & Co ( MSD in Italia ) e Bristol-Myers Squibb ( BMS ) sta aumentando. Merck & Co sta sviluppando Keytruda ( Pembrolizumab ), mentre BMS Opdivo ( Nivolumab ); entrambi sono anticorpi monoclonali anti-PD-1.
BMS aveva un vantaggio temporale, e grazie ad alcuni ottimi dati di sopravvivenza è riuscita a ottenere in modo rapido l’approvazione di Opdivo in alcune indicazioni. Ma Merck & Co, negli ultimi tempi, ha recuperato molto terreno. ( CONTINUA )
Carcinoma a cellule renali: Nivolumab, superiore a Everolimus, dovrebbe diventare il trattamento di primo impiego

Opdivo per il trattamento del carcinoma a cellule renali avanzato, approvato dalla FDA

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) per il trattamento dei pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato ( metastatico ) già sottoposti, in precedenza, a tratt …

Carcinoma uroteliale della vescica: Atezolizumab particolamente efficace nei pazienti con espressione PD-L1 media-alta

Immunoterapia per il cancro della vescica avanzato: l’espressione di PD-L1 è correlata alla risposta ad Atezolizumab, un anticorpo monoclonale diretto contro PD-L1

I primi risultati di uno studio pilota di fase II, IMvigor 210, che ha valutato l’immunoterapico Atezolizumab ( farmaco anti-PDL1; MPDL3280A ) nelle persone con carcinoma uroteliale localmente avanza …

Terapia mirata

L’FDA ha approvato Alecensa, una nuova terapia orale, per il trattamento del tumore del polmone non-a-piccole cellule ALK-positivo

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Alecensa ( Alectinib ) per il trattamento delle persone con cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) ALK-positivo, avanzato ( metastatic …

L’FDA ha approvato Tagrisso per il trattamento del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato con mutazione T790M in EGFR

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso l’approvazione accelerata a un farmaco orale per il trattamento di pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ). Tagrisso ( Osi …

Cabozantinib, come terapia di seconda linea, migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma a cellule renali avanzato

I risultati dello studio di fase 3, METEOR, hanno mostrato che il trattamento di seconda linea con Cabozantinib ( Cometriq ) ha ridotto il rischio di progressione o morte del 42% rispetto a Everolimu …

Afatinib nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato con rare mutazioni EGFR

La maggior parte dei pazienti affetti da tumori del polmone non-a-piccole cellule con mutazioni EGFR hanno mutazioni di delezione nell’esone 19 o mutazione puntiforme Leu858Arg nell’esone 21, o entram …

Database: OncoNews.net, a way of finding information quickly and easily in Oncology & OncoHematology

Symposium: Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule


Pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule con espressione PD-L1 trattati in precedenza: Pembrolizumab, un immunoterapico, migliora la sopravvivenza rispetto a Docetaxel, un chemioterapico

I risultati dello studio KEYNOTE-010, il primo studio che ha valutato il potenziale di una immunoterapia basata sulla espressione PD-L1, rispetto alla chemioterapia, in pazienti con tumore del polmon …

Nivolumab versus Docetaxel nel tumore del polmone non-a-piccole cellule non-squamoso in stadio avanzato

Nivolumab ( Opdivo ), un anticorpo IgG4 completamente umano inibitore del checkpoint immunitario PD-1 ( morte programmata 1 ), è in grado di interrompere la segnalazione mediata da PD-1 e ripristinare …

Immunoterapia oncologica: efficacia di Atezolizumab nei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule localmente avanzato o metastatico

Nello studio di fase II, BIRCH, il farmaco sperimentale Atezolizumab ( MPDL3280A; anti-PD-L1 ) ha raggiunto il suo endpoint primario e ha ridotto la massa tumorale ( tasso di risposta obiettiva, ORR ) …

Precedente Crohn & Colite ulcerosa Newsletter by Xagena Successivo Neurologia Newsletter by Xagena