Crea sito

Informazione sui Tumori & Terapia oncologica by Xagena

OncologiaOnline.net – Oncologia – OncoImmunoTerapia

 

https://www.oncologiaonline.net/
Oncologia – Aggiornamenti in Oncologia. OncologiaOnline.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla terapia oncologica dei Tumori. Focus su …

Lenalidomide

Docetaxel e Prednisone con o senza Lenalidomide in pazienti …

Mortalità post-trattamento …

Mortalità post-trattamento dopo chirurgia e radioterapia …

Bevacizumab

Bevacizumab nei bambini con glioma di alto grado con …

Keytruda

I dati sull’uso sperimentale di Pembrolizumab ( Keytruda ), un …

Sorveglianza o terapia diretta …

Sorveglianza o terapia diretta alle metastasi per recidiva di tumore …

Avastin

Bevacizumab ( Avastin; BEV ) è approvato in più di 60 Paesi per …

Cancro Newsletter by Xagena

ALERT Oncologia !

Speciale inibitori PD-1 / PD-L1 – Approvato negli Stati Uniti il primo inibitore PD-1 nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule squamoso, metastatico

Cancro del polmone non-a-piccole cellule, squamoso, in fase avanzata: l’FDA ha approvato Opdivo, il primo inibitore PD-1

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Opdivo ( Nivolumab ), un inibitore PD-1, nel trattamento del tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC …

Approfondimento

Terapia immuno-oncologica: Opdivo per il trattamento dei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule, squamoso, metastatico, trattato in precedenza

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Opdivo ( Nivolumab ), per uso endovenoso, per il trattamento dei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ), squamoso, metasta …

Focus On: Immunoterapia con Nivolumab, il primo inibitore PD-1 approvato negli USA nel trattamento del melanoma e del tumore del polmone non-a-piccole cellule squamoso, entrambi in fase avanzata

Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule squamose, in fase avanzata e refrattario: attività e sicurezza di Nivolumab, un inibitore del checkpoint immunitario PD-1

I pazienti con carcinoma del polmone non-a-piccole cellule squamose, refrattario a più trattamenti, presentano esiti non-favorevoli. Ricercatori hanno valutato l’attività di Nivolumab ( Opdivo ), un …

Melanoma non-trattato in precedenza senza mutazione BRAF: Nivolumab associato a miglioramento della sopravvivenza globale e della sopravvivenza libera da progressione rispetto a Dacarbazina

Nivolumab ( Opdivo ) è risultato associato a più alti tassi di risposta obiettiva rispetto alla chemioterapia in uno studio di fase 3 su pazienti con melanoma metastatico refrattario a Ipilimumab ( Ye …

Carcinoma a cellule renali metastatico: Nivolumab ha dimostrato attività antitumorale con un profilo di sicurezza gestibile

Nivolumab ( Opdivo ) è un anticorpo IgG4 inibitore del checkpoint immunitario PD-1, completamente umano, che ripristina l’attività immunitaria delle cellule T. Questo studio di fase II ha valutato l …

Nuovi immunoterapici oncologici:

Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule: l’immunoterapia sperimentale MPDL3280A, un anti-PD-L1, ha ottenuto dall’FDA la designazione di Breakthrough Therapy

Roche ha ricevuto una seconda designazione di Breakthrough Therapy ( terapia fortemente innovativa ) da parte della FDA ( Food and Drug Administration ) per la l’immunoterapia oncologica sperimentale …

Oncologia Xagena ha realizzato un sito per un costante aggiornamento sulla IMMUNOTERAPIA ONCOLOGICA: ImmunoTherapyNews.net

Melanoma

FDA ha concesso a Cobimetinib associato a Vemurafenib la revisione prioritaria per il melanoma in fase avanzata

L’Agenzia statunitense FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la revisione prioritaria a Cobimetinib in combinazione con Vemurafenib per il trattamento dei pazienti con melanoma avanzato BRA …

Approfondimento

Melanoma in fase avanzata: Cobimetinib più Vemurafenib dimezza il rischio di peggioramento della malattia rispetto al solo Vemurafenib

I dati dello studio di fase III coBRIM è stato presentato all’ESMO ( European Society of Medical Oncology ) 2014 Congress. Dallo studio è emerso che i pazienti con melanoma avanzato positivo alla mutazione BRAF V600 non-trattati in precedenza … Leggi

Farmaci immunoterapici in sviluppo clinico

MEDI4736, an anti–PD-L1 antibody, in patients with advanced solid tumors; a phase 1 study

Immune-suppressing molecules such as PD-L1 can be co-opted by cancer cells to suppress the natural immune response to cancer. Upregulation of PD-L1 and inhibition of antitumor T-cell activation is obs …

Non-small-cell lung carcinoma: clinical activity and biomarkers of MEDI4736, an anti-PD-L1 antibody

Lung cancer is the leading cause of cancer death in both men and women. PD-L1 is upregulated in non-small-cell lung carcinoma ( NSCLC ) and may be associated with a poor prognosis. MEDI4736 is a hum …

 

Medicina basata sull’Evidenza :: Evidence-based Medicine

Progetto di Evidence-Based Medicine ( EBM ) –   EBM, una branca della Medicina che si propone di facilitare le decisioni diagnostiche e terapeutiche, con risvolti anche nella gestione delle risorse

Supervised physical activity interventions reduce cancer-related fatigue

Systematic review with meta-analysis of randomised trials has analyzed the association between supervised physical activity and cancer-related fatigue in people diagnosed with any type of cancer, with …

UK NHS Breast Screening Programme: comparison of diagnostic performance of digital breast tomosynthesis and digital mammography with digital mammography alone

Digital breast tomosynthesis ( DBT ) is a three-dimensional mammography technique with the potential to improve accuracy by improving differentiation between malignant and non-malignant lesions. Th …

Non-steroidal anti-inflammatory drugs can prevent cutaneous squamous cell carcinoma

Non-steroidal anti-inflammatory drugs ( NSAIDs ) have received increasing attention as potential chemopreventive agents of skin cancer but evidence is inconsistent. To investigate whether use of A …

Per iscriversi alla Newsletter Evidence Medicine in inglese

Coloro che sono GIA’ ISCRITTI ad altre Newsletter Xagena possono accedere al Pannello di Controllo al sito XagenaWeb.it inserendo l’indirizzo e-mail con il quale ricevono le Newsletter e la Password personale [ RIPORTATA IN FONDO A OGNI NEWSLETTER ]  E’ importante confermare la modifica cliccando sul tasto SALVA MODIFICA