Crea sito

Ginecologia Newsletter

ALERT Ginecologia !
Top News / Vaccino per il cancro alla mammella HER2+
Secondo i ricercatori del MD Anderson Cancer Cener ( University of Texas ), il vaccino GP2 è sicuro ed è in grado di stimolare la risposta immunitaria nelle donne con tumore alla mammella

Immunoterapia per il carcinoma alla mammella HER2+: vaccino sperimentale GP2 associato a GM-CSF, dopo Trastuzumab

Uno studio randomizzato di pazienti con tumore alla mammella ha mostrato la sicurezza e una certa attività di un vaccino contro il cancro derivato dalla proteina HER2. Nessuna recidiva si è verificat …
Farmacovigilanza
L’uso regolare di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) può aumentare il rischio di eventi cardiovascolari tra le donne in postmenopausa. I ricercatori hanno osservato un modesto aumento …
OncoGinecologia

Everolimus per donne con carcinoma alla mammella HER2-positivo avanzato e resistente a Trastuzumab

La progressione della malattia in pazienti con carcinoma mammario positivo per HER2 in trattamento con Trastuzumab ( Herceptin ) potrebbe essere associata ad attivazione della via di segnalazione intr …

Una percentuale minore di donne soffrono di incontinenza urinaria dopo isterectomia addominale totale che dopo isterectomia addominale subtotale: 5 anni di follow-up

Uno studio ha confrontato i tassi di incontinenza urinaria e di altre complicazioni della isterectomia addominale subtotale ( SAH ) rispetto alla isterectomia addominale totale ( TAH ) a 5 anni dopo …

Terapia neoadiuvante e adiuvante con Trastuzumab in pazienti con tumore alla mammella localmente avanzato positivo per HER2

Nello studio randomizzato, controllato e di fase 3 trial NeOAdjuvant Herceptin ( NOAH ) condotto in donne con carcinoma mammario HER2-positivo localmente avanzato o infiammatorio, la terapia neoadiuva …

MediExplorer: la bancadati di notizie tratte dalla letteratura medico-scientifica

Esiti avversi nelle donne esposte in utero a Dietilstilbestrolo

Prima del 1971, diversi milioni di donne sono state esposte in utero a Dietilstilbestrolo somministrato alle loro madri per prevenire le complicazioni della gravidanza.Molti eventi avversi sono stati legati a tale esposizione, ma i loro effetti … Leggi

Rischio di compromissione dello sviluppo cognitivo nei bambini esposti in utero a prodotti a base di Valproato

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha informato gli operatori sanitari che i bambini nati da madri che assumono Valproato di sodio o prodotti correlati ( Acido Valproico ) durante la gravidanza hanno un rischio maggiore di più bassi … Leggi

L’isterectomia vaginale può essere praticata in maniera sicura su un utero di grandi dimensioni

È stato condotto uno studio con lo scopo di comparare gli esiti chirurgici dell’isterectomia vaginale e della ooforectomia preventiva in donne con una misura uterina inferiore a 12 settimane di gestazione e tra 12 e 20 settimane di … Leggi

Aggiornamenti su Oncologia Geriatrica by Xagena

Oncologia geriatrica Farmaci – OncoGeriatria

Impatto della età sulla terapia …

Impatto della età sulla terapia sistemica di prima linea nei …

Pazienti anziani con tumore …

Pazienti anziani con tumore polmonare non-a-piccole …

Caratteristiche cliniche del …

Caratteristiche cliniche del trattamento con Lenvatinib nei …

La sarcopenia è associata a …

La sarcopenia è associata a peggiore qualità di vita e la …

Declino funzionale nei pazienti …

Declino funzionale nei pazienti anziani con cancro trattati con la …

Zytiga

Risultati ricerca per “Zytiga”. Tumore prostatico resistente …

Esiti negli anziani con …

Esiti negli anziani con carcinoma della prostata sottoposti a …

associazione tra obesità e …

… seno: associazione tra obesità e tossicità cardiaca correlata a …

Chemioterapia di prima linea …

Chemioterapia di prima linea con … in monoterapia versus …

Sicurezza ed efficacia di NEPA …

Sicurezza ed efficacia di NEPA, una combinazione fissa orale …

Newsletter di Aggiornamento sulla Ginecologia by Xagena

ALERT Ginecologia !

Top News / Contraccettivi orali & Cancro

La pillola contraccettiva aumenta il rischio di tumore

Uno studio danese ha dimostrato che utilizzare contraccettivi ormonali aumenta il rischio di carcinoma alla mammella. Uno studio condotto in Danimarca, ha evidenziato una possibile correlazione tra …

News

Comorbidità tra le donne con sanguinamento post-coitale

La maggior parte degli studi esistenti sul sanguinamento post-coitale è stata effettuata nei Paesi occidentali. Fino ad oggi, nessuno studio si è concentrato sulle varie comorbidità correlate a sang …

Il rischio di scompenso cardiaco può essere maggiore nelle donne in postmenopausa

Le donne in postmenopausa con un periodo riproduttivo più breve hanno mostrato un più alto rischio di scompenso cardiaco incidente e le donne, che non avevano mai partorito, hanno presentato un aument …

Gravidanza

Gravidanza: una infezione virale materna può provocare deficit neuronale nel nascituro

L’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche ( In-Cnr ) e l’ospedale Humanitas di Milano hanno delucidato alcuni meccanismi molecolari responsabili di difetti dello sviluppo del c …

Infezione da Papillomavirus

Individuato il DNA del papillomavirus nel sangue di donne senza tumore

Il DNA del papillomavirus ( HPV) si trova non solo nelle mucose e sulla pelle, ma anche nel sangue di donne con infezione cervicale. Queste le conclusioni dello studio Human papillomavirus DNA detec …

OncoGinecologia

Neoplasie femminili: Niraparib, un inibitore PARP-1 e -2, nel trattamento del tumore dell’ovaio

Otto donne su dieci colpite dal tumore dell’ovaio ricevono la diagnosi quando la malattia è già in fase avanzata, a uno stadio in cui nella maggioranza dei casi la malattia si ripresenterà entro due a …

Speciale OncoGinecologia

 

Esiti un anno dopo la ricostruzione immediata del seno

Gli obiettivi della ricostruzione immediata del seno post-mastectomia sono ridurre al minimo la deformità e ottimizzare la qualità di vita percepita dalle pazienti. Sono stati valutati in modo prospe …

Associazione tra livello sierico di vitamina D alla diagnosi e sopravvivenza al cancro alla mammella

C’è da tempo interesse nei potenziali benefici della vitamina D per la prevenzione di recidiva e mortalità del tumore al seno, eppure i dati provenienti da studi prospettici di coorte sono limitati. …

Perdita di peso intenzionale e rischio di tumore endometriale

Sebbene l’obesità sia un fattore stabilito di rischio di cancro dell’endometrio, le informazioni sull’influenza della perdita di peso sul rischio di tumore endometriale nelle donne in postmenopausa so …

 

Ginecologia Newsletter

ALERT Ginecologia !
Top News / Protesi mammarie & Linfoma / ALERT dell’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti

FDA: le protesi mammarie con superficie strutturata potrebbero essere associate a un raro tipo di linfoma non-Hodgkin, linfoma anaplastico a grandi cellule

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha informato riguardo alla possibile associazione tra impianto di protesi mammaria e l’insorgenza di una rara forma di li …

Farmacovigilanza


Monitoraggio cardiaco durante la terapia con Trastuzumab per ridurre la frequenza e la gravità della disfunzione del ventricolo sinistro e della insufficienza cardiaca congestizia

Hoffmann-La Roche, in accordo con l’Agenzia Europea dei medicinali (EMA) e l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ), hanno informato gli operatori sanitari riguardo all’importanza delle informazioni ri …

News

L’alta esposizione alle radiazioni a livello cardiaco può aumentare il rischio di insufficienza cardiaca nelle donne con tumore al seno

L’esposizione alle radiazioni a livello cardiaco da radioterapia conformazionale per tumore alla mammella è risultata associata ad aumento del rischio di insufficienza cardiaca con frazione di eiezion …

Endometriosi: patologia cronica e invalidante, spesso dolorosa

L’endometriosi è una malattia originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell’utero, chiamato endometrio, in altri organi ( ad esempio, ovaie, tube, peritoneo, vagina e …

Focus :: OncoGinecologia

Olaparib aumenta la sopravvivenza nelle pazienti con tumore alla mammella metastatico positivo alla mutazione BRCA

Sono stati presentati i risultati dello studio di fase III OLYMPIAD nel tumore alla mammella metastatico con mutazione BRCA. E’ il primo studio di fase III positivo per Olaparib ( Lynparza ), un inib …

La monoterapia con Olaparib nel mantenimento prolunga la sopravvivenza libera da progressione nel tumore all’ovaio BRCA-mutato recidivante

Lo studio di fase 3 SOLO-2, disegnato per valutare Olaparib nel trattamento del tumore dell’ovaio con mutazione germinale BRCA, Platino-sensibile, recidivante, ha incontrato l’endpoint primario di mig …

Inibitori CDK4/6: l’FDA ha approvato Kisqali in combinazione con un inibitore dell’aromatasi come trattamento delle donne in postmenopausa con carcinoma mammario avanzato o metastatico HR-positivo HER2-negativo

La Food and Drug Administration ( FDA ) ha approvato Kisqali ( Ribociclib ), un inibitore della chinasi ciclina-dipendente 4/6 ( CDK4/6 ), in combinazione con un inibitore dell’aromatasi come terapia …

L’alta esposizione alle radiazioni a livello cardiaco può aumentare il rischio di insufficienza cardiaca nelle donne con tumore al seno

L’esposizione alle radiazioni a livello cardiaco da radioterapia conformazionale per tumore alla mammella è risultata associata ad aumento del rischio…

Pembrolizumab nelle pazienti con carcinoma alla mammella triplo negativo avanzato

L’inibizione del checkpoint immunitario ha dimostrato di essere una strategia antitumorale efficace. Diverse evidenze supportano lo studio dell’immunoterapia nel cancro…

Effetti vascolari del trattamento post-menopausa con Estradiolo precoce versus tardivo

I dati suggeriscono che la terapia ormonale contenente estrogeni è associata a benefici effetti contro la malattia cardiovascolare quando viene…