Crea sito

Pediatria ALERT

ALERT Pediatria !
Top News / Correlazione tra antiacidi e insorgenza di infezione da Clostridium difficile

Farmaci per la soppressione della secrezione acida associati ad aumentato rischio di infezioni da Clostridium difficile nei bambini

Diversi studi hanno confermato l’associazione tra farmaci acido-soppressori e le infezioni da Clostridium difficile ( CDI ) negli adulti. Uno studio ha valutato l’associazione tra farmaci per la sop …

News

Effetto della profilassi con Fluconazolo su candidosi e mortalità nei neonati prematuri

La candidosi invasiva nei neonati prematuri causa morte e danni nello sviluppo neurologico. La profilassi con Fluconazolo [ Diflucan ] riduce la candidosi, ma il suo effetto sulla mortalità e la sua s …

Profilassi antimicrobica per i bambini con reflusso vescico-ureterale

I bambini con infezione febbrile del tratto urinario hanno comunemente reflusso vescico-ureterale. Poiché i dati da studi clinici sono limitati e incoerenti, l’uso della profilassi antimicrobica per …

Focus On: Malattie rare

Trapianto di cellule ematopoietiche nei bambini con immunodeficienza combinata grave

Il Primary Immune Deficiency Treatment Consortium ( PIDTC ) è stato costituito per analizzare i risultati del trapianto di cellule ematopoietiche in bambini con immunodeficienza combinata grave ( SCID …

Focus On: Anemia in età pediatrica

La carenza di vitamina D può aumentare il rischio di anemia nei bambini

Uno studio condotto da ricercatori del Johns Hopkins Children’s Center ha mostrato che i bambini che non assumono abbastanza vitamina D possono essere a maggior rischio di anemia. Si ipotizza che …

MediExplorer.it: il database di News peri Medici

Bambini: rivalutazione dei medicinali per la tosse e il raffreddore contenenti Codeina

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha avviato una rivalutazione dei medicinali contenenti Codeina quando vengono utilizzati nei bambini ( di età inferiore ai 18 anni ) per tosse e raffreddore. Questa rivalutazione trae origine da una … Leggi

I bambini con disturbo da deficit di attenzione / iperattività: rari eventi avversi cardiovascolari associati ai farmaci stimolanti

Lo scopo di uno studio è stato quello di determinare se gli utilizzatori di stimolanti sono a più alto rischio di un successivo evento cardiovascolare rispetto ai non-utilizzatori, esaminando questa associazione sia in una coorte nazionale sia in … Leggi

Bambini e adolescenti vaccinati contro la pertosse hanno gravità e durata della malattia ridotte

Bordetella pertussis provoca gravi malattie respiratorie tra i bambini e gli adolescenti. Sono state osservate alte percentuali di riacutizzazione della infezione. Per comprendere l’effetto della vaccinazione nell’era dei vaccini acellulari ( DTaP … Leggi

L’assunzione di latticini durante la gravidanza riduce il rischio di eczema e di asma nei bambini

Uno studio, effettuato in Giappone, ha mostrato che una maggiore assunzione materna di prodotti caseari ( latte, formaggi, yogurt ) e di Calcio durante la gravidanza è risultata associata a un ridotto rischio di eczema infantile, asma ed eczema … Leggi

Morbilità e mortalità nei bambini con apnea ostruttiva del sonno

Poco si sa circa i modelli diagnostici di apnea ostruttiva del sonno nei bambini. È stato intrapreso uno studio per valutare la morbilità e la mortalità nella apnea ostruttiva del sonno nell’infanzia.Sono stati identificati dal Registro … Leggi

Malattie dermatologiche Newsletter by Xagena

ALERT Dermatologia !

Top News / American  Academy of Dermatology ( AAD ) Meeting

Acne moderata-grave: il trattamento topico a base di Adapalene e Perossido di benzoile riduce il conteggio delle lesioni fino al 75%

Un terzo dei pazienti con acne da moderata a grave, in uno studio randomizzato di ampie dimensioni, ha presentato un miglioramento significativo nella gravità della malattia e nel numero di lesioni co …

Psoriasi a placche moderata-grave: BI 655066, un inibitore Il-23, superiore a Ustekinumab, un inibitore IL-12/23

Sono stati presentati i risultati di uno studio di fase II che ha valutato l’efficacia e la sicurezza di un farmaco sperimentale BI 655066 rispetto a Ustekinumab ( Stelara ) nei pazienti con psoriasi …

Adalimumab 40 mg una volta alla settimana nel trattamento della idrosadenite suppurativa

I dati di due studi clinici di fase III hanno mostrato che il trattamento settimanale con Adalimumab ( Humira ) 40 mg ha prodotto forti risposte cliniche negli adulti con forma moderata-grave di idro …

DRM01, un inibitore del sebo, riduce le lesioni prodotte dall’acne

Un inibitore del sebo per uso topico ha raggiunto gli endpoint primari in uno studio di fase IIa, riducendo significativamente le lesioni infiammatorie e non-infiammatorie nei pazienti con acne vulgar …

Melanoma

Nivolumab nel melanoma non-trattato in precedenza senza mutazione BRAF

Nivolumab ( Opdivo ) è risultato associato a più alti tassi di risposta obiettiva rispetto alla chemioterapia in uno studio di fase 3 su pazienti con melanoma metastatico refrattario a Ipilimumab ( Ye …

Miglioramento della sopravvivenza generale nel melanoma con Dabrafenib e Trametinib combinati

Gli inibitori di BRAF Vemurafenib ( Zelboraf ) e Dabrafenib hanno dimostrato efficacia come monoterapia nei pazienti non-trattati in precedentenza con melanoma metastatico con mutazioni BRAF V600E o V …

Pediatria

Effetti avversi della Azatioprina orale nella dermatite atopica pediatrica

Azatioprina è efficace nel trattamento della dermatite atopica grave dell’infanzia; tuttavia, mancano dati affidabili relativi agli effetti negativi in questa popolazione. Sono stati valutati gli e …

Humira, approvato in Europa per i bambini e gli adolescenti da 4 anni di età con forma grave di psoriasi a placche cronica

La Commissione Europea ( CE ) ha autorizzato la commercializzazione di Humira ( Adalimumab ) per il trattamento della psoriasi a placche cronica grave nei bambini e negli adolescenti dai quattro anni …

Medicina basata sull’Evidenza  :: Evidence-based Medicine

Evidence-based Medicine – EBM, una branca della Medicina che si propone di facilitare le decisioni diagnostiche e terapeutiche, con risvolti anche nella gestione delle risorse economiche

Per iscriversi alla Newsletter Evidence Medicine in inglese

Coloro che sono GIA’ ISCRITTI ad altre Newsletter Xagena possono accedere al Pannello di Controllo al sito XagenaWeb.it inserendo l’indirizzo e-mail con il quale ricevono le Newsletter e la Password personale [ RIPORTATA IN FONDO A OGNI NEWSLETTER ]  E’ importante confermare la modifica cliccando sul tasto SALVA MODIFICA

FarmaExplorer :: Motore di ricerca sui farmaci per i Medici

Associazione tra farmaci antidiabetici e rischio di psoriasi nei pazienti con diabete mellito

Il rischio di psoriasi nei pazienti diabetici è stato raramente esplorato. È stata esaminata l’associazione tra terapie ipoglicemizzanti e psoriasi. L’incidenza della psoriasi è stata confrontata tra una coorte diabetica rappresentativa e una … Leggi

Otezla per il trattamento dei pazienti affetti da psoriasi e artrite psoriasica, approvato nell’Unione europea

La Commissione Europea ( CE ) ha autorizzato la commercializzazione di Otezla ( Apremilast ), un inibitore orale selettivo della fosfodiesterasi 4 ( PDE4 ), in due indicazioni terapeutiche: A) per il trattamento della psoriasi a placche cronica … Leggi

Pazienti con psoriasi e lupus eritematoso: risultati promettenti per Ustekinumab e Abatacept

I farmaci anti-TNF-alfa ( fattore di necrosi tumorale ) e i nuovi farmaci biologici, Ustekinumab [ Stelara ] e Abacept [ Orencia ], sono risultati trattamenti promettenti per i pazienti con psoriasi e lupus eritematoso, coesistenti. E’stato … Leggi

Somministrazione di Secukinumab mediante autoiniettore / penna nei pazienti con psoriasi: efficacia, sicurezza e fruibilità

Secukinumab è un anticorpo monoclonale anti-interleuchina-17A, completamente umano. L’obiettivo dello studio JUNCTURE è stato quello di determinare l’efficacia, la sicurezza e la fruibilità di Secukinumab somministrato tramite iniettore … Leggi

Efficacia di Dupilumab, un anticorpo monoclonale diretto contro IL-4 e IL13, nella dermatite atopica da moderata a grave

Sono stati presentati i risultati di uno studio di dose-ranging di fase 2b di Dupilumab in pazienti adulti con dermatite atopica da moderata a grave. Tutte le dosi di Dupilumab hanno incontrato l’endpoint primario di un miglioramento del punteggio … Leggi