Crea sito

Aggiornamenti in Gastroenterologia by Xagena

Gastroenterologia.net

https://www.gastroenterologia.net/

Xagena. Chi siamo · News (IT) · News (EN) · MedicinaNews · MedicineNews · Mappa · Partner · Mappa; Cardiologia. News · Farmaci · Focus. Oncologia. News · Farmaci · Focus · Immunoterapia. OncoHub. OncoDermatologia · OncoEmatologia · OncoGastroenterologia · OncoGeriatria · OncoNeurologia …

Farmaci

Farmaci per la riduzione del peso corporeo: gli effetti avversi a …

Chirurgia bariatrica

I pazienti con diabete mellito di tipo 2 che si sottopongono a …

Sindrome del colon irritabile

Mentre un intestino normale si contrae e si rilassa in modo …

More Links

More Links. Acido Acetilsalicilico · Adenocarcinoma …

Focus

… Epatologia.it | Epatologia.net | Gastroenterologia.net |. EASL …

Adenocarcinoma gastrico

Relazione tra grelina sierica e rischio di adenocarcinoma …

Gastroenterologia Newsletter by Xagena

ALERT Gastroenterologia !

Top News / Anche le persone non-cardiopatiche che fanno uso cronico degli antiacidi ad azione inibente la pompa protonica ( prazoli ) sono a rischio di infarto miocardico

Gli inibitori della pompa protonica possono aumentare il rischio di infarto miocardico

I ricercatori hanno valutato i dati su 2.9 milioni di pazienti per valutare il possibile legame tra impiego dell’inibitore della pompa protonica ( PPI ) e rischio cardiovascolare. I dati sono s …

Prevenzione oncologica

L’Aspirina assunta quotidianamente aumenta la probabilità di sopravvivenza nei pazienti con cancro gastrointestinale

I pazienti con tumori gastrointestinali che hanno assunto Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) a cadenza giornaliera dopo la diagnosi sono sopravvissuti in misura maggiore rispetto ai non-utilizzatori; …

OncoGastroenterologia

TAS-102 per cancro colorettale metastatico refrattario

I primi studi clinici condotti principalmente in Giappone hanno dimostrato che TAS-102 ( Lonsurf ), un agente orale che unisce Trifluridina e Tipiracil cloridrato, è efficace nel trattamento del cancr …

Malattia di Crohn

Malattia di Crohn: più della metà dei pazienti ha presentato risposte cliniche dopo sei settimane di trattamento con Ustekinumab

Uno studio multicentrico di fase 3 ha mostrato che l’anticorpo monoclonale Ustekinumab ( Stelara ) è grado di indurre in modo risposta clinica e remissione in una coorte di pazienti con malattia di C …

News Gastroenterologia

Terapia antibiotica versus appendicectomia per il trattamento della appendicite acuta non-complicata

Una quantità crescente di evidenza supporta l’uso di antibiotici al posto di un intervento chirurgico per il trattamento di pazienti con appendicite acuta non-complicata. È stata confrontata la tera …

FarmaExplorer.it :: Il Motore di Ricerca per i Medici :: Farmaci

Trattamento del cancro gastrico PD-L1-positivo in fase avanzata: tasso di risposta globale del 31% con Pembrolizumab

I dati sull’uso di Pembrolizumab ( Keytruda ) nel tumore gastrico PD-L1-positivo, in fase avanzata, sono stati presentati al ESMO ( European Society for Medical Oncology ) 2014 Congress. I primi risultati presentati hanno evidenziato un tasso … Leggi

Farmaci antinfiammatori non-steroidei: l’aggiunta di un farmaco antiulcera solo ai pazienti ad alto rischio gastrico

In aggiunta agli effetti avversi cardiaci, renali, epatici, cutanei e neuropsicologici, i farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) possono causare gravi effetti sul tratto gastrointestinale, tra cui emorragie, perforazione e occlusione.Per … Leggi

Le statine possono ridurre il rischio di cancro al fegato

L’impiego delle statine, farmaci ipocolesterolemizzanti, può ridurre il rischio di cancro primario del fegato, soprattutto nei pazienti con malattia epatica e diabete mellito. I risultati di uno studio hanno mostrato che le statine, anche note … Leggi

Xagena Corner

L’associazione Grazoprevir ed Elbasvir risulta efficace nei pazienti in precedenza non-responder alla terapia a base di Interferone

Lo studio C-EDGE ha mostrato che una combinazione a dose fissa di Grazoprevir ed Elbasvir, somministrata per 12-16 settimane, con o senza Ribavirina ha prodotto tassi di risposta virologica sostenuta ( SVR ) che vanno dall’89% al 100% in una coorte di pazienti con cirrosi e genotipi 1, 4 e 6.E’stata valutata l’efficacia e la sicurezza di Grazoprevir 100 mg ed Elbasvir 50 mg in una combinazione a dose fissa con o senza Ribavirina due volte al giorno in pazienti cirrotici e non-cirrotici con genotipo 1, 4 o 6.
Sono stati inclusi nello studio, assieme a quelli con co-infezione con virus HIV, i precedenti non-responder ( responder parziali e nulli nonché i pazienti recidivanti ). ( CONTINUA )

Gastroenterologia Newsletter by Xagena

ALERT Gastroenterologia !

Top News / Rischio di infarto con i farmaci antiacido ad azione inibitoria della pompa protonica

Gli inibitori della pompa protonica possono aumentare il rischio di infarto miocardico

I ricercatori hanno valutato i dati su 2.9 milioni di pazienti per valutare il possibile legame tra impiego dell’inibitore della pompa protonica ( PPI ) e rischio cardiovascolare. I dati sono s …

News

nab-Paclitaxel più Gemcitabina per cancro del pancreas metastatico: sopravvivenza a lungo termine

I risultati positivi dello studio di fase III IMPACT hanno portato alla approvazione di nab-Paclitaxel ( Abraxane ) più Gemcitabina come opzione di trattamento per i pazienti con carcinoma pancreatico …

Gestione della malattia di Crohn dopo resezione intestinale

La maggior parte dei pazienti con malattia di Crohn ha bisogno di una resezione intestinale, ma la maggior parte di questi pazienti andrà successivamente incontro a una recidiva della malattia con nec …

Pazienti con malattia di Crohn: la terapia con Adalimumab ha un effetto benefico sul metabolismo osseo

Infliximab ( Remicade ) ha dimostrato di avere effetti benefici sul metabolismo osseo nei pazienti con malattia di Crohn ( CD ), anche se l’esatto meccanismo non è stato ancora completamente chiarito. …

Cyramza non migliora in modo significativo la sopravvivenza globale nei pazienti con carcinoma epatocellulare avanzato

I risultati dello studio REACH di fase 3 hanno mostrato che la terapia con Cyramza ( Ramucirumab ) non migliora in modo significativo la sopravvivenza rispetto al placebo nei pazienti con carcinoma ep …

Gli antiacidi aumentano il rischio di infezione da Clostridium difficile nei bambini

I farmaci che riducono l’acidità sono associati a un aumento significativo del rischio di infezione da Clostridium difficile nei neonati e nei bambini. Con l’obiettivo di valutare la relazione tra …

Farmacovigilanza

L’uso concomitante di alcuni farmaci per l’epatite C con Amiodarone può aumentare il rischio di diminuzione della frequenza cardiaca e problemi correlati

L’ EMA ( European Medicines Agency ) ha confermato il rischio di bradicardia grave ( battito cardiaco rallentato ) o blocco cardiaco ( problemi di conduzione dei segnali elettrici nel cuore ) quando i …

Novità nella terapia dei tumori. E’ iniziata l’era degli inibitori del checkpoint immunitario  Informazioni sui tumori: OncoNews.net

 

Ramucirumab come seconda linea più chemioterapia FOLFIRI migliora la sopravvivenza nel tumore del colon e del retto metastatico

L’aggiunta di Ramucirumab ( Cyramza ), un inibitore dell’angiogenesi, come seconda linea, alla chemioterapia FOLFIRI ha prodotto un significativo ritardo nella progressione della malattia e prolungamento della sopravvivenza nei pazienti con carcinoma colorettale metastatico che aveva in precedenza progredito nonostante… leggi

Sicurezza e attività dell’anticorpo anti-PD-L1 in pazienti con tumore in stadio avanzato

La proteina PD-1 ( programmed death 1 ), un recettore co-inibitorio delle cellule T, e uno dei suoi ligandi, PD-L1, giocano un ruolo di primo piano nella capacità delle cellule tumorali di superare il sistema immunitario dell’ospite. Il blocco delle… leggi

Rischio di tumore allo stomaco dopo trattamento per linfoma di Hodgkin

Il tumore dello stomaco correlato al trattamento rappresenta una importante causa di morbilità e mortalità nel crescente numero di sopravvissuti al linfoma di Hodgkin, ma i rischi associati agli specifici trattamenti per il linfoma di Hodgkin non sono ben definiti.È… leggi

FarmaExplorer :: Il Motore di Ricerca Specializzato sui Farmaci

Trattamento della epatite C cronica: il regime a base di Viekirax e di Exviera approvato dalla Commissione Europea

La Commissione europea ( CE ) ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio del regime completamente orale, senza Interferone, di Abbvie, costituito da Viekirax ( Ombitasvir / Paritaprevir / Ritonavir ) e da Exviera ( Dasabuvir … Leggi

Bifosfonati orali e rischio di cancro di esofago, stomaco e del colon-retto

Uno studio caso-controllo ha valutato l’ipotesi che il rischio tumore esofageo, ma non gastrico o colorettale aumenti negli utilizzatori di bifosfonati orali.Lo studio era compreso in una coorte di circa 6 milioni di persone nel Regno Unito, con … Leggi

Nessun effetto del Lansoprazolo per i bambini con asma scarsamente controllata e senza reflusso gastroesofageo

Tra i bambini con asma scarsamente controllata, il trattamento con Lansoprazolo ( Lansox ) non ha avuto effetti sulle misure di controllo dell’asma. Il reflusso gastroesofageo asintomatico è prevalente nei bambini con asma ed è stato eseguito … Leggi

Reflusso gastroesofageo: sintomi, diagnosi, e trattamento

Il reflusso gastroesofageo ( GERD, in italiano MRGE ) è una patologia molto diffusa, che a causa dei sintomi iniziali che possono essere confusi con altre patologie, è spesso sottostimata.SintomiIl sintomo più caratteristico del … Leggi