Crea sito

Ematologia Newsletter by Xagena

ALERT Ematologia !

Top News / La prima terapia genica in grado di debellare la leucemia linfoblastica acuta

Stati Uniti: approvato Kymriah, la prima terapia genica contro la leucemia linfoblastica acuta nei pazienti pediatrici e nei giovani adulti

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha approvato Kymriah ( Tisagenlecleucel ), una terapia a base di linfociti T ingegnerizzati, in grado di contrastare la l …

News

Leucemia e tumori del sangue: una nuova tecnica permette il trapianto di midollo anche da genitori non-compatibili

Una nuova tecnica di manipolazione cellulare è stata messa a punto dai ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma per i bambini affetti da leucemia e tumori del sangue. Anche in assenz …

L’FDA ha approvato Calquence, un nuovo trattamento per gli adulti con linfoma a cellule mantellari

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso l’approvazione accelerata a Calquence ( Acalabrutinib ) per il trattamento degli adulti con linfoma mantellare che hanno ricevuto almeno una preceden …

Il regime a base di Daratumumab risulta promettente nel mieloma multiplo refrattario o recidivato

I dati dello studio di fase 1 EQUULEUS hanno mostrato che l’aggiunta di Daratumumab ( Darzalex ) a Pomalidomide ( Imnovid; Pomalyst ) e Desametasone è sicura ed efficace nei pazienti con mieloma multi …

Farmacovigilanza

L’Idrossiurea è associata a significativa riduzione della conta degli spermatozoi

Sei mesi di terapia con Idrossiurea hanno effetti negativi sulla spermatogenesi negli uomini con anemia falciforme, secondo un piccolo studio prospettico. L’Idrossiurea ( Onco Carbide ) è stata app …

 

MediExplorer.it: Motore di Ricerca in Medicina :: Notizie scientifiche validate tratte dalla Letteratura internazionale

Linfoma di Hodgkin classico, la Commissione europea ha approvato Keytruda

La Commissione Europea ( EC ) ha approvato Keytruda ( Pembrolizumab ), anticorpo monoclonale anti-PD-1, per il trattamento dei pazienti…

Valutazione della malattia minima residua per ridefinire il fallimento della induzione nella leucemia linfoblastica acuta pediatrica

È stato determinato il ruolo della valutazione alla fine-della-induzione ( EOI ) della malattia minima residua ( MRD ) per…

La terapia CAR-T promettente nei pazienti con mieloma multiplo

I risultati di uno studio di fase 1 hanno mostrato che tutti i pazienti con mieloma hanno risposto al trattamento…

Ematologia Newsletter by Xagena

ALERT Ematologia !

Top News / Approvato negli Stati Uniti il primo inibitore HDAC nel mieloma multiplo

Farydak, il primo inibitore HDAC per i pazienti con mieloma multiplo che hanno ricevuto almeno due precedenti regimi terapeutici tra cui Bortezomib e IMiD

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Farydak ( Panobinostat, precedentemente conosciuto come LBH589 ) capsule in combinazione con Bortezomib ( Velcade ) e Desametasone per il trattamen …

Focus On: terapia del mieloma multiplo

Mieloma multiplo recidivato: Carfilzomib superiore a Bortezomib nell’allungare la sopravvivenza libera da progressione

Una analisi ad interim programmata ha mostrato che lo studio di fase 3 ENDEAVOR che ha messo a confronto Carfilzomib ( Kyprolis ) per via iniettiva in combinazione con Desametasone a basso dosaggio c …

Farmaci approvati dalla Commissione Europea
A) Mieloma multiplo

Revlimid per il trattamento dei pazienti adulti con mieloma multiplo precedentemente non-trattato, non-eleggibili al trapianto, approvato in Europa

La Commissione Europea ha approvato Revlimid ( Lenalidomide ) per il trattamento dei pazienti adulti con mieloma multiplo, mai trattati in precedenza, non-eleggibili al trapianto. Revlimid è già in …

B) Linfoma mantellare

Unione europea: Velcade approvato nel linfoma mantellare

La Commissione Europea ha approvato l’impiego di Velcade ( Bortezomib ) in combinazione con Rituximab, Ciclofosfamide, Doxorubicina e Prednisone per il trattamento dei pazienti adulti con linfoma a ce …

FDA / Food and Drug Administration

Imbruvica per il trattamento della macroglobulinemia di Waldenstrom

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato l’espansione delle indicazioni di Imbruvica ( Ibrutinib ) per il trattamento della macroglobulinemia di Walde …

Evidence-based Medicine :: Medicina basata sull’Evidenza

EBM, una branca della Medicina che si propone di facilitare le decisioni diagnostiche e terapeutiche, con risvolti anche nella gestione delle risorse economiche

Higher risk of silent infarction in the brain on MRI after carotid angioplasty and stenting in comparison with carotid endarterectomy

Silent infarction in the brain can be detected in around 34% of patients after carotid endarterectomy ( CEA ) and 54% after carotid angioplasty and stenting ( CAS ). A study has compared the risk of …

Chronic venous insufficiency: manual lymphatic drainage treatment ameliorates CVI severity and related edema, symptoms, and pain HRQOL

The objective of a single-blind randomized controlled trial was to evaluate the efficacy of manual lymphatic drainage ( MLD ) in improving health-related quality of life ( HRQOL ), symptomatology, and …

Intermittent pneumatic compression prevents deep vein thrombosis, improves survival but not functional outcomes

The results of the CLOTS 3 trial showed that intermittent pneumatic compression ( IPC ) reduced the risk of deep vein thrombosis and improved survival in immobile patients with stroke. Intermittent …

Per iscriversi alla Newsletter Evidence Medicine in inglese

Coloro che sono GIA’ ISCRITTI ad altre Newsletter Xagena possono accedere al Pannello di Controllo al sito XagenaWeb.it inserendo l’indirizzo e-mail con il quale ricevono le Newsletter e la Password personale [ RIPORTATA IN FONDO A OGNI NEWSLETTER ]  E’ importante confermare la modifica cliccando sul tasto SALVA MODIFICA

FarmaExplorer.it :: Database di news sui farmaci per i Medici

FDA ha approvato Zydelig per leucemia linfatica cronica, linfoma a piccoli linfociti, linfoma follicolare

La FDA ( Food and Drug Adminstration ) ha approvato l’inibitore della PI3 chinasi delta, Idelalisib ( Zydelig ), come monoterapia per i pazienti con linfoma non-Hodgkin follicolare a cellule B e linfoma a piccoli linfociti, e anche come parte … Leggi

Idelalisib, un inibitore della fosfatidilinositolo-3- chinasi p110delta, nella leucemia linfatica cronica recidivata o refrattaria

In uno studio di fase 1, Idelalisib ( Zydelig ), un inibitore selettivo della chinasi lipidica PI3K delta, è stato valutato in 54 pazienti con leucemia linfatica cronica ( LLC ) recidivata / refrattaria con caratteristiche avverse, tra cui … Leggiù

Beleodaq per il trattamento del linfoma periferico a cellule T, approvato dalla FDA

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Beleodaq ( Belinostat ) per il trattamento di pazienti con linfoma periferico a cellule T, un raro tipo di linfoma non-Hodgkin ( NHL ) a rapida crescita. Il linfoma periferico a cellule T … Leggi

Lenalidomide più R-CHOP21 negli anziani con linfoma diffuso a grandi cellule B non-trattato

Fino al 40% dei pazienti anziani con linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) non-trattato a cui viene somministrato un regime di Rituximab, Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina e Prednisone ogni 21 giorni ( R-CHOP21 ) recidiva o sviluppa … Leggi

Ematologia Newsletter

ALERT Ematologia !

 Breakthrough Therapy

FDA ha approvato Zydelig per leucemia linfatica cronica, linfoma a piccoli linfociti, linfoma follicolare

La FDA ( Food and Drug Adminstration ) ha approvato l’inibitore della PI3 chinasi delta, Idelalisib ( Zydelig ), come monoterapia per i pazienti con linfoma non-Hodgkin follicolare a cellule B e linfo …
Focus On: Leucemia mieloide acuta

La combinazione Volasertib e Citarabina a basso dosaggio aumenta la sopravvivenza nella leucemia mieloide acuta

Uno studio randomizzato di fase 2 ha mostrato che l’aggiunta di Volasertib a basse dosi di Citarabina ha migliorato la risposta e ha prolungato la sopravvivenza nei pazienti con leucemia mieloide acut …
News

Ibrutinib migliora la sopravvivenza nella leucemia linfatica cronica o nel piccolo linfoma linfocitico: risultati dello studio RESONATE

I pazienti con leucemia linfatica cronica ( LLC ) o piccolo linfoma linfocitico (SLL) con una breve durata della risposta o con citogenetica avversa, hanno esiti sfavorevoli. I ricercatori hanno valutato l’efficacia di Ibrutinib ( Imbruvica ), un … Leggi

Rituximab più Clorambucile come trattamento di prima linea per la leucemia linfatica cronica

La maggior parte dei pazienti con leucemia linfatica cronica è anziana e/o ha morbilità che potrebbero rendere queste persone non-idonee alla terapia con Fludarabina ( Fludara ). Per questa popolazione, la monoterapia con Clorambucile ( … Leggi

Ematologia Notizie by Xagena

Ematologia News

Linfoma anaplastico a grandi cellule associato a impianto mammario

Il linfoma anaplastico a grandi cellule associato a impianto mammario è un’entità clinico-patologica recentemente descritta che in genere si presenta come una capsula fibrosa associata a effusione che circonda un impianto. Meno frequentemente … Leggi

Risposta precoce con Dasatinib o Imatinib nella leucemia mieloide cronica: follow-up a 3 anni

È stato analizzato l’impatto delle prime risposte citogenetiche e molecolari sugli esiti dei pazienti con leucemia mieloide cronica in fase cronica ( LMC-CP ) nello studio di fase 3 DASISION ( DASatinib versus Imatinib Study In treatment-Naive ) … Leggi

L’impatto della risposta alla terapia con bifosfonati in pazienti con mieloma multiplo

Significativi benefici per l’Acido Zoledronico ( Zoledronato; Zometa ), rispetto all’Acido Clodronico ( Clodronato; Clasteon ), sono stati osservati nello studio randomizzato Medical Research Council Myeloma IX.L’Acido Zoledronico ha ridotto in … Leggi

Ematologia Newsletter by Xagena

ALERT Ematologia !

Immunoterapia in Ematologia

L’approccio immuno-oncologico con inibizione del check-point immunitario ha dimostrato di trovare applicazione anche nei linfomi. Nel 2014, l’FDA ha concesso a Nivolumab ( Opdivo ) la designazione di Breakthrough Therapy nel trattamento del linfoma di Hodgkin dopo fallimento del trapianto autologo di cellule staminali e di Brentuximab Vedotin

Alto tasso di risposta con Nivolumab nel linfoma di Hodgkin classico recidivato o refrattario

L’immunoterapia con l’anticorpo anti-PD-1, Nivolumab ( Opdivo ), ha prodotto un tasso di risposta dell’87% in una coorte di pazienti con linfoma di Hodgkin classico recidivato o refrattario. I pazi …

Pembrolizumab mostra attività nel linfoma di Hodgkin classico non-responder a una precedente terapia

Il trattamento immunoterapico con Pembrolizumab ( Keytruda ) è risultato associato a un tasso di beneficio clinico dell’86% in una coorte di pazienti con linfoma di Hodgkin che avevano fallito una pre …

Altre News

Nilotinib associato a chemioterapia a bassa intensità nei pazienti anziani con leucemia linfoblastica acuta Ph+

L’aggiunta di Nilotinib ( Tasigna ) alla chemioterapia ha prodotto una migliore sopravvivenza globale in una coorte di pazienti anziani con leucemia linfoblastica acuta ( ALL ) Philadelphia-positiva ( …

Sotatercept allevia il burden di anemia nella sindrome mielodisplastica a basso rischio

Il trattamento con Sotatercept è risultato associato a una risposta ematologica con miglioramento eritroide e a una riduzione del carico trasfusionale nei pazienti anemici con sindrome mielodisplastic …

SAR650984 promettente nel mieloma multiplo refrattario o recidivante

Oltre il 60% dei pazienti pretrattati con mieloma multiplo recidivato o refrattario ha risposto al trattamento con l’anticorpo monoclonale SAR650984 più Lenalidomide e Desametasone. Ricercatori han …

Informazioni in Ematologia by Xagena

  • Ematologia – Farmaci – Xagena

    ematologia.xagena.it/farmaci

    L’introduzione dei farmaci immunomodulatori quali la Lenalidomide ( Revlimid ) in combinazione con Desametasone ( Len/Dex ) ha migliorato la …

  • Ematologia – News – Xagena

    ematologia.xagena.it/news

    L’identificazione di specifiche mutazioni genetiche nei pazienti con macroglobulinemia di Waldenstrom può portare a progressi nella diagnosi e nel trattamento …

  • Triossido di Arsenico nel … – ematologia.xagena.it

    ematologia.xagena.it/farmaci/a428bc20ca44f5d446cee54837b4fd6f.html

    Il 20-30% dei pazienti con leucemia promielocitica acuta trattati con ATRA ( acido tutto-trans retinico ) e con un’antraciclina vanno incontro a recidive della malattia.

  • Ematologia – Farmaci – Xagena

    ematologia.xagena.it/farmaci/index2.html

    Ofatumumab ( Arzerra ), l’anticorpo monoclonale umano CD20, che si lega a un distinto epitopo da Rituximab, ha dimostrato benefici …

  • Ematologia – Farmaci – Xagena

    ematologia.xagena.it/farmaci/index3.html

    Depressione maggiore: rischio di epatotossicità con Agomelatina; Epatite C: gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir, PegInterferone alfa e Ribavirina

  • Idrossiurea e Pipobromano nel … – ematologia.xagena.it

    ematologia.xagena.it/farmaci/85fb8f045570014b485523879fc3ab0b.html

    L’impatto generale del trattamento con Idrossiurea ( Onco Carbide ) o Pipobromano ( Vercite ) sugli esiti a lungo termine di pazienti con policitemia vera non è …

  • Leucemia mieloide cronica in fase … – ematologia.xagena.it

    ematologia.xagena.it/farmaci/47546271af6edfca8d96d7f471389b53.html

    Leucemia mieloide cronica in fase cronica di nuova diagnosi: Imatinib ad alto dosaggio

  • Xagena.it – Medicina News News

    www.xagena.it

    Oncologia . News; Farmaci; Focus; Immunoterapia; OncoHub . OncoChirurgia; OncoDermatologia; OncoEmatologia; … …

  • Ematologia News

    www.ematologia.it

    Ematologia. Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina. Iscrizione Free. … Tutti i diritti riservati …