Crea sito

Aggiornamenti sulle Aritmie by Xagena

Aritmologia.net


https://www.aritmologia.net
Aritmologia.net: Le Novità in Aritmologia. Terapia antiaritmica e Ablazione transcatetere. Prevenzione dell’ictus.

Farmaci

Efficacia dell’impiego a breve termine dei farmaci antiaritmici …

Ablazione chirurgica

Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante …

Ablazione della fibrillazione

Rischio di mortalità dopo ablazione transcatetere della …

Chirurgia cardiaca

La fibrillazione atriale dopo chirurgia cardiaca è associata a …

Aritmologia News

Mortalità precoce dopo ablazione con catetere della tachicardia …

Links Aritmologia

More Links. Ablazione · Ablazione chirurgica · Ablazione …

Fibrillazione atriale valvolare

Fibrillazione atriale non-valvolare e terapia anticoagulante per la …

Aritmie atriali

Aumento della prevalenza della fibrillazione atriale e delle …

Controllo del ritmo

Controllo della frequenza rispetto a controllo del ritmo per la …

Blocco atrioventricolare indotto …

Blocco atrioventricolare indotto da farmaci. I beta bloccanti, il …

Cardiologia Newsletter by Xagena

Cardiologia Update !

 Focus: Anticoagulanti orali, fibrillazione atriale & PCI

Rivaroxaban in associazione a un inibitore del recettore P2Y12 in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare che devono sottoporsi ad angioplastica coronarica

La Commissione Europea ha approvato l’aggiornamento della scheda tecnica di Xarelto ( Rivaroxaban ), un inibitore orale del fattore Xa, riguardo al dosaggio di 15 mg in monosomministrazione giornalier …

Focus: Statine & BPCO

Le statine associate a bassi tassi di mortalità nei pazienti con BPCO

La prescrizione di una statina entro un anno dalla diagnosi di malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ) è risultata associata a una riduzione del 21% del rischio successivo di mortalità per qual …

Focus: Diabete & Sicurezza cardiovascolare

Diabete mellito di tipo 2: gli eventi avversi cardiovascolari maggiori di Exenatide comparabili a quelli del placebo

L’incidenza degli eventi avversi cardiovascolari maggiori è risultata simile negli adulti con diabete mellito di tipo 2 con o senza precedente malattia cardiovascolare trattata con iniezioni sottocuta …

News

Alti valori pressori durante la gravidanza aumentano il rischio di obesità nell’infanzia

L’elevata pressione arteriosa materna nel secondo e nel terzo trimestre di gravidanza, tra le donne sia normotese che ipertese, è positivamente associata a rischio di sovrappeso e di obesità infantile …

I pazienti con ipertensione arteriosa polmonare possono trarre beneficio dal trattamento con beta-bloccanti

I pazienti con ipertensione arteriosa polmonare che sono stati trattati con Carvedilolo ( Dilatrend et altri ) hanno presentato esiti migliori. Ricercatori della Cleveland Clinic negli Stati Uniti …

Le sigarette elettroniche con Nicotina aumentano i livelli di adrenalina nei cuori dei non-fumatori

I non-fumatori sani che hanno fatto uso di sigarette elettroniche ( e-sigarette ) a base di Nicotina hanno presentato una anormale variabilità della frequenza cardiaca ( HRV ), indicativa di aumentati …

BioHeart :: Cardiologia sperimentale

La combinazione di Sacubitril e Valsartan protegge dalla rottura cardiaca e migliora la sopravvivenza dopo infarto miocardico acuto in un modello murino

Uno studio ha esaminato gli effetti di LCZ696 ( combinazione di Sacubitril e Valsartan; Entresto ) sull’infarto miocardico sperimentale in un modello murino; inoltre sono stati valutati gli effetti ca …

Informazioni mediche ?

MediExplorer.it, un database con oltre 25.000 notizie

http://www.mediexplorer.it

Canakinumab ha dimostrato di ridurre il rischio cardiovascolare nei pazienti con un precedente infarto miocardico

Sono stati annunciati i risultati dello studio internazionale di fase III CANTOS, che ha valutato l’efficacia, la sicurezza e la…

Denervazione simpatica cardiaca nei pazienti con aritmie ventricolari refrattarie o tempesta elettrica

La denervazione simpatica cardiaca bilaterale e sinistra ha dimostrato di ridurre il carico di aritmie ventricolari in acuto in un…

Il Magnesio nella dieta associato a ridotto rischio di scompenso cardiaco, ictus e diabete mellito di tipo 2

Una meta-analisi, compiuta sui dati di più di un milione di persone di nove Paesi, ha mostrato che una dieta…

Aggiornamento in Cardiologia by Xagena

Cardiologia.org Aritmie :: Cardiologia

Cardiologia della Riabilitazione :: Newsletter, Cardiologia della Riabilitazione :: Aggiornamenti terapeutici, Newsletter :: Infarto del miocardio, Aggiornamenti :: Infarto del miocardio, Newsletter di Aggiornamento sullo Scompenso cardiaco, Newsletter di Aggiornamento :: Fibrillazione atriale, Terapia della Fibrillazione atriale :: Anticoagulanti orali, Biomarcatori di infiammazione e rischio di eventi cardiovascolari nei pazienti con fibrillazione atriale in trattamento anticoagulante. La fibrillazione atriale è un …

Scompenso cardiaco

Il pathway della Neprilisina nello scompenso cardiaco, e l …

CABG

Fibrillazione atriale post-CABG: rischio di mortalità associato ad …

Trombosi

La trombosi dello stent coronarico è una grave complicanza che …

Defibrillatore impiantabile

Risultati ricerca per “Defibrillatore impiantabile”. Headlines. Alcuni …

Aritmie

Aritmie: il Propafenone presenta effetti antiaritmici di classe Ic e II.

Fibrillazione atriale persistente

Ablazione con radiofrequenza della fibrillazione atriale …

Farmaci antiaritmici

I farmaci antiaritmici attualmente disponibili per il trattamento …

Bypass coronarico

Sindromi coronariche acute trattate con Prasugrel: predittori di …

Cordarone

L’Amiodarone ( Cordarone ) è noto per influenzare la tiroide, ma …

Flecainide

Fibrillazione atriale persistente sintomatica: la combinazione di …

Aritmologia Newsletter

ALERT Aritmologia !

Focus On: Prevenzione dell’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale

Edoxaban a dosaggio ridotto efficace anche nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare e a più alto rischio di emorragie

I risultati dello studio clinico di fase 3 ENGAGE AF-TIMI 48 hanno dimostrato l’efficacia del nuovo anticoagulante orale Edoxaban ( Lixiana ) anche a basso dosaggio in un sottogruppo di pazienti affe …

Corretto impiego dei farmaci antiaritmici / Dronedarone / Fibrillazione atriale

Le lineeguida hanno posizionato il Dronedarone come antiaritmico di prima linea in molti pazienti con fibrillazione atriale / flutter atriale. Il farmaco non deve essere impiegato nei pazienti con insufficienza cardiaca avanzata e nei pazienti che presentano fibrillazione atriale permanente. ( Gerald V Naccarelli – Penn State Hershey Heart and Vascular Institute, USA )

Keynote

A) L’impiego di farmaci antiaritmici di classe Ic nei pazienti con fibrillazione atriale affetti da malattia coronarica è limitato a causa di possibili gravi effetti collaterali. Nella analisi post hoc il Dronedarone appare sicuro e riduce l’ospedalizzazione cardiovascolare e la mortalità nei pazienti con malattia coronarica stabile e fibrillazione atriale non-permanente.

B) Il Dronedarone ( ma non il placebo ) riduce il prodotto tra frequenza cardiaca e pressione sistolica ( RPP ) limitando in tal modo l’ischemia da richiesta. Questo effetto è più accentuato nei pazienti con esacerbazioni di fibrillazione atriale.

C) Nei pazienti con malattia coronarica stabile e fibrillazione atriale non-permanente, il Dronedarone riduce l’incidenza di eventi coronarici acuti. Questo effetto è maggiore nei pazienti con ridotta frazione di eiezione ventricolare sinistra.-

Effetto del Dronedarone sugli endpoint clinici nei pazienti con fibrillazione atriale e cardiopatia coronarica

Uno studio ha valutato la sicurezza e gli esiti cardiovascolari del farmaco antiaritmico Dronedarone ( Multaq ) nei pazienti con fibrillazione atriale parossistica o persistente affetti da malattia c …

Cardiologia Newsletter by Xagena

ALERT Cardiologia !

Sindromi coronariche acute: Ticagrelor nella prevenzione a lungo termine degli eventi cardiovascolari

Ticagrelor ha ridotto gli eventi trombotici cardiovascolari nei pazienti con una storia di infarto miocardico nello studio PEGASUS-TIMI 54

Lo studio PEGASUS-TIMI 54 ( PrEvention with TicaGrelor of SecondAry Thrombotic Events in High-RiSk Patients with Prior AcUte Coronary Syndrome – Thrombolysis In Myocardial Infarction Study Group ), ch …

Dispositivo sperimentale per l’angina refrattaria

Reducer, un nuovo dispositivo per i pazienti con angina refrattaria

Uno studio di piccole dimensioni ha mostrato che un nuovo dispositivo, Neovasc Reducer, potrebbe fornire sollievo ai pazienti con angina refrattaria. Il dispositivo sperimentale permette di ridurre …

L’Aspirina nei soggetti sani può essere inefficace o anche dannosa

L’assunzione quotidiana di Aspirina non riesce a prevenire infarto, ictus negli anziani senza malattia cardiaca

Uno studio clinico di ampie dimensioni, effettuato in Giappone, non ha evidenziato nell’arco di 5 anni alcuna associazione tra l’assunzione una volta al giorno, di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) …

Effetti del trattamento con Aspirina a giorni alterni sul rischio combinato di cancro, malattie cardiovascolari e sanguinamento gastrointestinale in donne sane

Il valore della Aspirina ( Acido acetilsalicilico ) nella prevenzione primaria del cancro e delle malattie cardiovascolari rimane non ben definito. L’obiettivo di uno studio è stato quello di ident …

Amiodarone & Farmaci anticoagulanti

Fibrillazione atriale: Amiodarone associato ad aumento del rischio di ictus e di embolia sistemica quando viene utilizzato con Warfarin

L’Amiodarone ( Cordarone ) è un farmaco efficace nella prevenzione della fibrillazione atriale, ma interferisce con il metabolismo del Warfarin ( Coumadin ). Uno studio ha esaminato l’associazione …

Fibrillazione atriale: effetto dell’Amiodarone sull’esito nei pazienti trattati con Rivaroxaban, un farmaco anticoagulante orale

I farmaci antiaritmici e gli anticoagulanti sono basilari nel trattamento della fibrillazione atriale. Uno studio ha valutato l’uso e gli esiti della terapia antiaritmica nei pazienti anticoagulati c …

Aritmologia Notizie by Xagena

News Aritmologia

Mortalità ed eventi cerebrovascolari dopo ablazione transcatetere a radiofrequenza della fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale è associata a un significativo aumento del rischio di ictus e di mortalità. Non è chiaro se il mantenimento del ritmo sinusale dopo ablazione con radiofrequenza ( RFA ) sia …

Follow-up a lungo termine dopo ablazione della fibrillazione atriale nei pazienti con compromissione della funzione sistolica del ventricolo sinistro

La ablazione della fibrillazione atriale è sempre più utilizzata nei pazienti con ridotta frazione di eiezione ventricolare sinistra ( FEVS ), ma i risultati a lungo termine sono ancora sconosciuti. …

Denervazione simpatica cardiaca nei pazienti con aritmie ventricolari refrattarie o tempesta elettrica

La denervazione simpatica cardiaca bilaterale e sinistra ha dimostrato di ridurre il carico di aritmie ventricolari in acuto in un piccolo numero di pazienti con tempesta di tachiaritmia ventricolare.