Crea sito

Farmacia Newsletter

ALERT Farmacia !
Top News / Nuovo farmaco per la psoriasi approvato negli Stati Uniti

Otezla nel trattamento della psoriasi e della artrite psoriasica

Otezla, il cui principio attivo è Apremilast, è stato approvato negli Stati Uniti per il trattamento della artrite psoriasica attiva negli adulti, e per la psoriasi a placche da moderata a grave. …

Altre News

I farmaci antinfiammatori associati a un più alto rischio di tromboembolismo venoso

I farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) sono associati a un rischio quasi doppio di tromboembolismo venoso, tra cui trombosi venosa profonda ed embolia polmonare. I risultati di una meta-a … 

Uso di diuretici e rischio di gotta

L’uso di diuretici è stato associato a un aumentato rischio di gotta. I dati sui diversi tipi di diuretici sono scarsi. È stato intrapreso uno studio per valutare l’associazione tra uso di diure …

Fumo & Gravidanza

Integrazione con Vitamina-C per le donne incinte fumatrici e funzione polmonare nei neonati

Il fumo materno durante la gravidanza influenza negativamente lo sviluppo dei polmoni del feto, con diminuzione permanente della funzionalità polmonare e aumento del rischio di asma. In un modello d ..

Farmacovigilanza

EMA: raccomandazioni per un impiego sicuro delle polimixine nei pazienti con infezioni gravi resistenti agli antibiotici standard

L’ EMA ( European Medicines Agency ) ha revisionato la sicurezza e l’efficacia dei prodotti contenenti gli antibiotici Colistina e Colistimetato sodico ( noti come polimixine ) e ha raccomandato modif …

PRAC: rafforzamento delle restrizioni all’uso del Valproato nelle ragazze e nelle donne a causa del rischio di malformazioni e di problemi di sviluppo nei bambini esposti al farmaco in utero

Il Comitato di Valutazione del Rischio per la Farmacovigilanza ( Pharmacovigilance Risk Assessment Committee, PRAC ) dell’European Medicine Agency ( EMA ) ha raccomandato il rafforzamento delle restri …

 

MediExplorer.it: il database di news per i Medici 

Stimolatore magnetico transcranico di Cerena, il primo dispositivo per alleviare il dolore causato dalla emicrania; approvato negli Stati Uniti

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la commercializzazione del Cerena TMS ( stimolatore magnetico transcranico ), il primo dispositivo per alleviare il dolore causato dalla emicrania preceduta da aura: disturbo visivo, sensoriale o … Leggi

Melatonina per i disturbi del sonno nei bambini con disturbi dello sviluppo neurologico

È stata valutata l’efficacia e la sicurezza della Melatonina nel trattamento di gravi problemi del sonno nei bambini con disturbi dello sviluppo neurologico.Uno studio di fase III di 12 settimane, in doppio cieco, randomizzato e controllato con … Leggi

Disturbi respiratori nel sonno e consumo di Caffeina

La sonnolenza è uno dei sintomi più importanti dei disturbi respiratori nel sonno.Mentre la Caffeina viene spesso utilizzata per evitare la sonnolenza, l’associazione tra disturbi respiratori nel sonno e uso di Caffeina non è … Leggi

Forte cefalea: Acido Acetilsalicilico somministrato per via endovenosa è sicuro ed efficace

Un nuovo studio ha dimostrato che l’Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ), somministrato per via endovenosa ( IV ), potrebbe rappresentare un’opzione sicura ed efficace per le persone ricoverate in ospedale per forma grave di cefalea o di emicrania. … Leggi

Fattori di rischio per cefalea da iperuso di farmaci

Il mal di testa da abuso di farmaci è relativamente comune, ma la sua incidenza non è stata calcolata e non vi sono studi prospettici di popolazione che abbiano valutato i fattori di rischio per lo sviluppo di cefalea da uso eccessivo di … Leggi

Farmacia Notizie

Farmacia

Vareniclina inadatta come terapia di prima linea nella cessazione dell’abitudine al fumo

Il profilo di sicurezza non-favorevole del farmaco Vareniclina ( Stati Uniti: Chantix; Italia: Champix ), che è indicato nella cessazione dell’abitudine al fumo, lo rende inadatto per l’uso di prima linea.L’Agenzia regolatoria statunitense FDA ( Food and Drug Administration ) aveva già fatto inserire nella scheda tecnica della Vareniclina un black box […]

Diagnosi di emorragia subaracnoidea: sensibilità della tomografia computerizzata eseguita entro sei ore dalla comparsa di cefalea

Uno studio prospettico di coorte ha misurato la sensibilità della moderna tomografia computerizzata ( CT ) di terza generazione per la valutazione di pazienti in emergenza con possibile emorragia subaracnoidea, in particolare se effettuata … Leggi

Paracetamolo: l’FDA ha limitato il dosaggio per ridurre il rischio di gravi danni al fegato

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti ( FDA; Food and Drug Administration ) ha richiesto alle aziende produttrici di medicinali contenenti Paracetamolo ( anche noto come Acetaminofene ) di ridurre i dosaggi a un massimo di 325 mg per compressa. La decisione è stata presa per ridurre i casi di sovradosaggio con conseguente danno epatico.L’FDA ha inolt […]

Beta-bloccanti per il dolore toracico associato a recente consumo di Cocaina

Sebbene i beta-bloccanti possano prevenire gli eventi avversi dopo infarto miocardico, sono controindicati quando il dolore al petto è associato all’uso recente di Cocaina.I consigli contro questo uso dei beta-bloccanti sono basati su studi … Leggi

Nimesulide: restrizione delle indicazioni terapeutiche

Agli operatori sanitari è stata inviata una lettera, concordata con l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ), per fornire importanti informazioni di sicurezza sui medicinali per uso sistemico contenenti Nimesulide.Nel gennaio 2010, a causa di problematiche sulla sicurezza gastrointestinale ed epatica, la Commissione europea aveva richiesto al Comitato per i prodott […]

Tosse secca: il miele più efficace dei preparati a base di Destrometorfano

I farmaci da banco antitosse promettono di alleviarne i sintomi e di migliorare il sonno e la qualità di vita. In realtà, alcuni di questi farmaci da banco possono non soddisfare le aspettative.Questo si verifica in particolare almeno … Leggi

Importanza delle interazioni farmacologiche come causa di reazioni avverse ai farmaci: inibitori della ricaptazione della serotonina

Per quantificare l’importanza delle interazioni farmacologiche nella comparsa di reazioni avverse riportate con l’uso di inibitori della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) in un database di farmacovigilanza, sono state valutate le segnalazioni spontanee di reazioni avverse registrate nel 2008 dal Midi-Pyrénées PharmacoVigilance Centre, in cui veniva menzionato, come anti […]