Crea sito

Benessere & Salute Newsletter by Xagena

ALERT Salute & Benessere !

 Cuore, cervello, rene e diabete

Alta montagna e cuore, implicazioni terapeutiche: i risultati dello studio HIGHCARE Andes

Oltre i 2500 metri di quota, la bassa pressione barometrica provoca una diminuzione della concentrazione d’ossigeno nell’aria alveolare. Gli effetti dell’ipossia ipobarica sul sistema cardiovascolare …

Acido Acetilsalicilico nella prevenzione primaria: dalla ricerca novità interessanti ?

L’Acido Acetilsalicilico a basso dosaggio ( ASA a bassa dose; Aspirina a basso dosaggio ) è un caposaldo per la terapia dell’angina e dell’infarto nonostante i suoi 120 anni di vita. Grazie alla sua …

Controllo pressorio con la triplice associazione Perindopril / Amlodipina / Indapamide nei pazienti ad alto rischio cardiovascolare

Lo studio PIANIST ha valutato la triplice terapia Perindopril – Indapamide – Amlodipina per il controllo della pressione arteriosa in pazienti ad alto rischio con una ipertensione non-controllata. …

Studio TECOS: Sitagliptin non aumenta il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete mellito di tipo 2

Il diabete mellito di tipo II sta assumendo in tutto il mondo dimensioni pandemiche, ponendo così una grande sfida alla sostenibilità dei sistemi sanitari dei vari Paesi. Una diagnosi tempestiva di qu …

Pre-Diabete & Diabete

Possibile prevedere il diabete con 5 anni di anticipo grazie al test da carico di glucosio

E’ possibile prevedere l’insorgenza di diabete mellito entro i prossimi 5 anni anche in chi non è a rischio, attraverso nuovi parametri di lettura di un test economico e comunemente impiegato noto com …

Novità terapeutiche in Oncologia

Sta per iniziare una rivoluzione nel trattamento dei tumori grazie all’approvazione degli inibitori del checkpoint immunitario

Opdivo approvato nel tumore al polmone non-a-piccole cellule squamoso, in fase avanzata, nell’Unione Europea

La Commissione Europea ha approvato l’impiego di Nivolumab ( Opdivo; Nivolumab BMS ) per il trattamento del tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) con istologia a cellule squamose, localmen …

Unione Europea: approvato Keytruda nel melanoma in fase avanzata

La Commissione Europea ha approvato Keytruda ( Pembrolizumab ), un inibitore del checkpoint immunitario, per il trattamento del melanoma avanzato ( non-operabile o metastatico ) sia come terapia di pr …

Per maggiori informazioni sull’Oncologia consultare: OncologiaMedica.net

FarmaExplorer.it :: Il Motore di Ricerca di Notizie mediche 

La terapia ormonale postemenopausale non produce nessun danno cognitivo ma neppure benefici

La terapia ormonale postmenopausale assunta all’età di 50-55 anni non produce alcun beneficio duraturo o danni alla funzione cognitiva.Le donne assegnate in modo casuale a ricevere una media di 7 anni di trattamento con estrogeni coniugati equini … Leggi

L’Acido Folico associato a un Ace inibitore può ridurre il rischio di primo ictus nelle persone affette da ipertensione

Una supplementazione a base di Acido Folico associata a un farmaco antipertensivo ( Ace inibitore ) può rappresentare un modo efficace per ridurre il rischio di primo ictus tra gli adulti con alta pressione sanguigna. L’ipertensione è un noto … Leggi

Cambiamenti di paradigma nella terapia dello scompenso cardiaco: dai glicosidi cardiaci alla combinazione Valsartan e Sacubitril

Lo studio PARADIGM-HF rappresenta una pietra miliare nel trattamento dell’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta. La storia moderna della terapia per l’insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta prese avvio con … Leggi

 Il Punto

Sondaggio dell’American Heart Association: i cittadini statunitensi hanno conoscenze inesatte sull’insufficienza cardiaca

Quasi sei milioni di statunitensi attualmente vivono con scompenso cardiaco, ma un recente sondaggio nazionale ha riscontrato che queste persone hanno concetti sbagliati e potenzialmente pericolosi e scarsa conoscenza della malattia.Due terzi degli intervistati ha confuso i segni dell’insufficienza cardiaca con i segni di un infarto miocardico.

 

Per iscriversi alla Newsletter Xagena

Coloro che sono GIA’ ISCRITTI ad altre Newsletter Xagena possono accedere al Pannello di Controllo al sito XagenaWeb.it inserendo l’indirizzo e-mail con il quale ricevono le Newsletter e la Password personale [ RIPORTATA IN FONDO A OGNI NEWSLETTER ]  E’ importante confermare la modifica cliccando sul tasto SALVA MODIFICA